Ecco, come di consueto dopo una partita del Torino, il tradizionale appuntamento con il Punto sull’Arbitro di Carlo Quaranta

Per la prima volta in questa stagione è stato designato l’arbitro Gianluca Aureliano per dirigere una partita del Torino. Grazie anche all’autorevolezza del direttore di gara della sezione AIA di Bologna il match è scivolato via in modo piuttosto tranquillo, nei confini della correttezza, e senza episodi particolarmente controversi.

Torino-Salernitana: gli episodi arbitrali

Regolare al 9’ l’intervento con il quale Nicolussi Caviglia strappa il pallone dai piedi di Ricci avviando l’azione del vantaggio salernitano e corretta anche la posizione di Pjatek (tenuto in gioco da Djidji) che coglie il palo sfiorando il pallone indirizzato verso la porta da Candreva al 15’. Al 29’ errore della terna che non assegna un corner al Torino optando per l’ultimo tocco (smentito dalle immagini) di Radonjic in un contrasto con Daniliuc il quale invece tocca per ultimo. Al 57’ è regolare la posizione di Sanabria imbeccato da Miranchuk sul gol del pareggio (Daniliuc lo tiene abbondantemente in gioco).
Aureliano adotta un criterio piuttosto deciso nella gestione della gara confrontandosi – anche a muso duro – con giocatori e componenti delle panchine e tiene in pugno la partita, concedendo opportuni vantaggi e lasciando correre contrasti blandi; ricorre solo una volta all’uso del cartellino: al 68’ punito Gyomber per un intervento da dietro su Sanabria a centrocampo. Nessuna situazione dubbia nelle rispettive aree di rigore, ferma l’ultima azione granata fischiando un fallo di Karamoh a palla lontana su Kastanos e interrompendo al 93’ la ripartenza di Seck in quella che sarebbe stata l’ultima occasione della partita.

Per Aureliano si è trattato del quinto incrocio con il Torino (curiosamente aveva arbitrato anche la stessa sfida nel settembre 2021) ed il computo complessivo dopo questa partita è di 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.

Antonio Sanabria e Norbert Gyomber in Torino-Salernitana 1-1
Antonio Sanabria e Norbert Gyomber in Torino-Salernitana 1-1
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-04-2023


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
poggiardo granata69
poggiardo granata69
11 mesi fa

Neanche all’arbitro ci possiamo appellare questa volta…a parte gli scherzi direzione di gara senza errori.

Jones
11 mesi fa

detto che è forse anche meglio così,solo 3 minuti di recupero è una vera schifezza,5 sarebbe stato il minimo e lo sarebbe per ogni partita,una cosa assurda il tempo perso per qualsiasi cosa

Torino-Roma, giusto il penalty assegnato da Colombo

Lazio-Torino, a Ghersini sfugge di mano la partita