Il punto sull’arbitro di Carlo Quaranta: ecco il giudizio sulla prestazione di Fourneau dopo Torino-Sassuolo

In cauda venenum nella partita tra il Torino ed il Sassuolo che ha registrato una direzione piuttosto agevole per l’arbitro Francesco Fourneau il quale è stato piuttosto fiscale nel corso dei 90’ salvo soprassedere nel finale quando ha concesso quel vantaggio di una decina di metri su una rimessa laterale neroverde che ha poi fruttato il pareggio degli ospiti e fatto infuriare l’allenatore del Torino, Ivan Juric.

Al 13’ l’arbitro romano valuta bene l’intervento di Chirichies che nella propria area ferma in modo pulito Brekalo intervenendo nettamente sul pallone. Regolare la posizione di Sanabria in occasione del gol al 16’ sulla sponda di Singo, giusto invece annullare il possibile raddoppio sempre sull’asse Singo – Sanabria poiché il terzino ivoriano è in posizione di offside al momento del suggerimento di Vojvoda. Giusta anche la segnalazione di fuorigioco al 44’. Nella prima frazione di gara pochissime sbavature da parte della terna arbitrale e metro piuttosto uniforme.

Torino-Sassuolo, tanti cartellini gialli estratti da Fourneau nel secondo tempo

Nel secondo tempo valzer di ammonizioni: al 51’ il primo cartellino giallo della gara è per il neoentrato Rogerio che commette un fallo su Singo in zona d’attacco. Al 54’ rischia il medesimo provvedimento Muldur che sgambetta Brekalo ma se la cava con un rimprovero. Al 62’ giallo a Mandragora per trattenuta su Frattesi ed un minuto dopo anche a Bremer (diffidato) e Scamacca per eccesso di nervosismo finiscono sul taccuino dell’arbitro. Al 74’ ammonizione per Pobega (entrato solo da pochi minuti) il quale interviene in modo giudicato eccessivamente falloso su Frattesi. All’80’ ammonito il tecnico granata Juric per proteste così come Frattesi all’86’ dopo un contrasto Baselli – M. Lopez. Un minuto dopo il gol del pareggio neroverde nasce da una rimessa laterale battuta alcuni metri più avanti da Muldur: Fourneau, fiscale fin lì (in precedenza era intervenuto per alcune rimesse non regolamentari di Singo e Vojvoda), in questa circostanza lasciava correre scatenando nel finale di match le ire di Ivan Juric che veniva poi espulso.

Quarta direzione col Torino per il fischietto romano (finora 1 vittoria contro Samp all’andata e 3 pareggi il bilancio).

Francesco Fourneau
Francesco Fourneau
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-01-2022


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
poggiardo granata69
poggiardo granata69
10 mesi fa

È riuscito a “vedere” due controfalli,per poi invece sorvolare sul fallo laterale,in zona bandierina,e farlo tirare quasi a 3/4 campo e lasciar correre.

Jones
Jones
10 mesi fa

quella su Pobega poteva evitarla,si era capito perfettamente che è stato un contato fortuito anche se effettivamente la gamba era alta,sulla posizione del fallo laterale di cui ho visto un paio di fermo immagine,vista la fiscalità usata prima avrebbe dovuto intervenire,è comunque quella di guadagnre metri sulle rimesse che a… Leggi il resto »

Sampdoria-Torino, Massimi ammonisce solo due giocatori

Udinese-Torino, Rapuano dal cartellino facile