Ecco come è andato il week-end dei giocatori in prestito tra A, B, Lega Pro e campionati esteri

Un eurogol di Avelar: il terzino sinistro è stato uno dei protagonisti del fine settimana che ha visto in campo i giocatori granata in prestito. Da calcio d’angolo in acrobazia il terzino sinistro di proprietà del Toro ha siglato il gol della squadra francese nell’1-1 finale. Poche soddisfazioni, invece, in Serie A e soprattutto in Serie B. Destini altalenanti, invece in Lega Pro. Ecco come sui social Avelar ha celebrato il gol:

SERIE A

Tra i granata impegnati in prestito nelle diverse formazioni del campionato di Serie A, nella vittoria del Crotone contro il Bologna non c’è spazio per Ajeti costretto a festeggiare per i tre punti dalla panchina. Novanta minuti, invece, per Gomis che pareggia per 1-1 con la sua Spal contro l’Atalanta. Appena tre minuti, invece, quelli a disposizione per Vittorio parigini nella sconfitta del Benevento contro la Juventus.

Arlind Ajeti, Crotone.
Minuti giocati: 0 (tot. 564). Presenze complessive: 9; gol: 0

Alfred Gomis, Spal.
Minuti giocati: 90 (tot. 1170). Presenze complessive: 13; gol subiti: 20

Vittorio Parigini, Benevento.
Minuti giocati: 3 (tot. 143). Presenze complessive: 6; gol: 0

SERIE B

Nella serie cadetta, solo panchina per Matteo Procopio nel match vinto dalla sua Cremonese contro il Foggia per 3-2. Stesso destino anche per Candellone che guarda dalla panchina l’1-1 della sua Ternana contro il Cittadella. Ancora non convocato, invece, Mattia Aramu nella Virtus Entella.

Matteo Procopio, Cremonese.
Minuti Giocati: 0 (tot. 135). Presenze complessive: 2, gol: 0

Leonardo Candellone, Ternana.
Minuti Giocati: 0 (tot. 31). Presenze complessive: 2, gol: 0

Mattia Aramu, Virtus Entella.
Minuti giocati: 0 (tot. 250). Presenze complessive: 6; gol: 0

SERIE C

Girone A

Ottimi 90 minuti per Carissoni nel pareggio per 2-2 del Monza contro il Gavorrano così come Segre che disputa una buona partita con il Piacenza vincendo 1-4 contro il Prato. Assiste invece dalla panchina Federico Zenuni al pareggio della Viterbese contro la Lucchese mentre per Zaccagno sono 90 minuti difficili contro il Pisa: la Pistoiese, infatti, pareggia solo sullo scadere fermando il risultato sul 3-3. Si affronteranno solo stasera, invece, Benedetti e Rossetti nel match tra Carrerese e Alessandria.

Lorenzo Carissoni, Monza.
Minuti Giocati: 90 (tot. 952), Presenze complessive: 12, gol: 0

Alessio Benedetti, Carrarese.
—–

Jacopo Segre, Piacenza.
Minuti Giocati: 90 (Tot. 340). Presenze complessive: 8; gol: 0

Federico Zenuni, Viterbese.
Minuti giocati: 0 (Tot. 237). Presenze complessive: 5; gol: 0

Matteo Rossetti, Alessandria.
—–

Andrea Zaccagno, Pistoiese.
Minuti Giocati: 90 (Tot. 1080). Presenze complessive: 12; gol subiti: 13

Girone B

Nel Bassano, nel match perso contro Mestre, Diop si guadagna 24 minuti mentre nel Vicenza, Giraudo è costretto ad assistere dalla panchina alla vittoria per 2-1 contro la Sambenedettese. Gioca invece 12 minuti Giovanni Graziano che con il Teramo pareggia 0-0 contro il Sudtirol

Abou Diop, Bassano.
Minuti giocati: 24 (tot. 735). Presenze complessive: 13; gol: 3

Federico Giraudo, Vicenza.
Minuti giocati: 0 (tot. 504). Presenze complessive: 10; gol: 0

Gianluca Piccoli, Ravenna.

Giovanni Graziano, Teramo.
Minuti giocati: 12 (tot. 304). Presenze complessive: 9; gol: 0

Girone C

Nel girone C di Lega Pro, non convocato Berardi per la sfida della Juve Stabia contro Matera mentre per Cucchietti ci sono 90 minuti a disposizione nel pareggio della Reggina contro la Casertana mentre resta in panchina il suo compagno Auriletto. Infine, gioca 15 minuti Gjuci con l’Akragas, sconfitto dal Trapani per 1-0.

Filippo Berardi, Juve Stabia.
Minuti giocati: 60 (tot. 532). Presenze complessive: 10; gol: 1

Tommaso Cucchietti, Reggina.
Minuti giocati:90 (tot. 1170). Presenze complessive: 13; gol subiti: 11

Simone Auriletto, Reggina.
Minuti giocati: 0 (tot. 90). Presenze complessive: 1; gol: 0

Ador Gjuci, Akragas
Minuti giocati: 16 (tot. 143). Presenze complessive: 6; gol: 0

ESTERO

Tra i granata all’estero, ottima prestazione di Avelar con l’Amiens che, oltre a disputare 90 minuti da titolare, segna anche la rete del definitivo 1-1, quella di cui si diceva in apertura. Buona prestazione anche per Carlao che con l’Apoel Nicosia super per 4-0 il Pafos mentre per Sasa Lukic non viene convocato dal Levante per la sfida contro il Girona.

Danilo Avelar, Amiens.
Minuti giocati: 90 (tot. 362). Presenze complessive: 4; gol: 1

Carlao, Apoel.
Minuti giocati: 90 (tot. 779). Presenze complessive: 9; gol: 1

Sasa Lukic, Levante.
Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Tanaka
Tanaka (@tanaka)
4 anni fa

Ma io mi chiedo: come è possibile – parlo di Lukic – richiedere un giocatore in prestito e poi non prenderlo mai in considerazione (visto che troppo spesso non viene manco convocato)?

Tanaka
Tanaka (@tanaka)
4 anni fa

Sa mai che il cambio di allenatore alla Virtus Entalla possa giovare ad Aramu

Mirko (AmmaMi71)
Mirko (AmmaMi71) (@ammami71)
4 anni fa

Continuo ad essere sempre più convinto che se avessimo avuto un Avelar in più e un Molinaro in meno sarebbe stato molto meglio!…

Gomis, Zaccagno, Cucchietti: giornata super per i portieri granata

Zaccagno ancora protagonista ma Zenuni per poco non gli fa lo sgambetto…