Gomis para un rigore, Ajeti disastroso: fortune alterne in Serie A

5
Gomis
Alfred Gomis of Spal gestures during the Serie A football match between FC Internazionale and Spal. FC Internazionale wins 2-0 over Spal.

Tra i giocatori del Torino in prestito fa bene Gomis, mentre Ajeti è protagonista in negativo nel Crotone. Debutto per Candellone con la Ternana

Poche fortune in Lega Pro per i Talenti Granata in Tour, mentre in Serie A, Serie B e estero invece ‘è sicuramnete di più da raccontare. Non gioca però ancora Lukic, che continua a restare in tribuna a Levante. Bene invece Gomis nella Spal a differenza di un disastroso Ajeti con il Crotone. Debutto per Candellone in Serie B. Ecco com’è andato il week end per i giocatori del Torino in prestito.

SERIE A

Non gioca Parigini, mentre perdono Ajeti e Gomis. Ma le prestazioni dei due giocatori sono diametralmente opposte. Il difensore è infatti disastroso: gioca solo 45′ nella partita persa 5-0 contro la Sampdoria, e fa enorme fatica a contenere uno Zapata in stato di forma eccezionale. Causa anche un rigore: esce per infortunio muscolare. Un rigore, invece, è stato parato da Gomis nella partita di ieri contro il Sassuolo: vincono i neroverdi 1-0 con gol di Politano (clamorose amnesie difensive, non imputabili all’estremo difensore), ma il giocatore è bravo in diverse occasioni. Buona gara, nonostante il risultato.

Arlind Ajeti, Crotone.
Minuti giocati: 45 (tot. 561). Presenze complessive: 8; gol: 0

Alfred Gomis, Spal.
Minuti giocati: 90 (tot. 810). Presenze complessive: 9; gol subiti: 13

Vittorio Parigini, Benevento.
Minuti giocati: 0 (tot. 140). Presenze complessive: 4; gol: 0

SERIE B

26′ anonimi per Aramu in Parma-Virtus Entella 3-1, e debutta finalmente Candellone in Ternana-Ascoli 1-1, giocando però solo 6′. Chi invece convince è Procopio: scende in campo al posto dello squalificato Renzetti e gioca bene per tutta la gara: il 2-0 inflitto al Brescia è molto positivo per i grigiorossi, e il terzino è attento sia in fase difensiva, sia in quella offensiva. Buona prova, considerato che era alla sua prima da titolare.

Matteo Procopio, Cremonese.
Minuti Giocati: 90 (tot. 135). Presenze complessive: 2, gol: 0

Leonardo Candellone, Ternana.
Minuti giocati: 6 (tot. 6). Presenze complessive: 1; gol: 0

Mattia Aramu, Virtus Entella.
Minuti giocati: 26 (tot. 250). Presenze complessive: 6; gol: 0

SERIE C

Girone A

Giocherà questa sera Zaccagno, e se tutti gli altri fanno panchina, a scendere in campo per tutta la gara è Carissoni in Monza-Arezzo 0-3. Il risultato parla chiaro: la difesa non è esente da colpe. E il terzino non si fa notare particolarmente nemmeno in attacco, se non per un tiro ampiamente a lato al 17′ del primo tempo.

Lorenzo Carissoni, Monza.
Minuti Giocati: 90 (tot. 652), Presenze complessive: 9, gol: 0

Alessio Benedetti, Carrarese.
Minuti giocati: 0 (tot. 226), Presenze complessive: 4, gol: 0

Jacopo Segre, Piacenza.
Minuti Giocati:- (Tot. 162). Presenze complessive: 6; gol: 0

Federico Zenuni, Viterbese.
Minuti giocati: 0 (Tot. 43). Presenze complessive: 2; gol: 0

Matteo Rossetti, Alessandria.
Minuti giocati: 0 (Tot.0). Presenze complessive: 0; gol: 0

Andrea Zaccagno, Pistoiese.
Minuti Giocati:- (Tot. 630). Presenze complessive: 7; gol subiti: 11

Girone B

Sarà impegnato questa sera Giraudo con il Vicenza, mentre Piccoli è rimasto in panchina nel Ravenna. Brutta gara per Diop nel Bassano che perde 1-0 contro il Padova; poco da segnalare su Graziano che gioca la parte finale di Santarcangelo-Teramo 2-2.

Abou Diop, Bassano.
Minuti giocati: 79 (tot. 632). Presenze complessive: 11; gol: 3

Federico Giraudo, Vicenza.
Minuti giocati: – (tot. 435). Presenze complessive: 9; gol: 0

Gianluca Piccoli, Ravenna.
Minuti giocati: 0 (tot. 240). Presenze complessive: 8; gol: 0

Giovanni Graziano, Teramo.
Minuti giocati: 23 (tot. 202). Presenze complessive: 7; gol: 0

Girone C

Buona prova di Berardi, la cui Juve Stabia gioca in casa dell’Akragas di Gjuci. L’esterno, entrato al 33′ al posto dell’infortunato Stefrezza si rende pericoloso in diverse occasioni (ma alcuni gol mangiati sono clamorosi). In generale, tiene bene l’attacco. L’avversario, Gjuci, entra all’inizio del secondo tempo ed è dal suo cross che si genera l’autogol delle vespe, firmato Viola. La partita terminerà 1-2. 1-1 invece in Monopoli-Reggina, dove Cucchietti subisce gol a tu per tu con Genchi. Poche le altre occasioni in cui si è trovato impegnato.

Filippo Berardi, Juve Stabia.
Minuti giocati: 57 (tot. 472). Presenze complessive: 9; gol: 1

Tommaso Cucchietti, Reggina.
Minuti giocati:90 (tot. 900). Presenze complessive: 10; gol subiti: 10

Simone Auriletto, Reggina.
Minuti giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

Ador Gjuci, Akragas
Minuti giocati: 43 (tot. 96). Presenze complessive: 4; gol: 0

ESTERO

Sempre in tribuna per scelta tecnica Lukic, mentre Carlao non gioca ancora nell’Apoel a causa di un infortunio. 90′ in campo invece per Avelar nell’Amiens, che batte 1-0 il Bordeaux. Buona prova del brasiliano schierato nella tradizionale posizione di terzino sinistro: attento in difesa. Può osare di più in avanti.

Danilo Avelar, Amiens.
Minuti giocati: 90 (tot. 180). Presenze complessive: 2; gol: 0

Carlao, Apoel.
Minuti giocati: – (tot. 689). Presenze complessive: 8; gol: 1

Sasa Lukic, Levante.
Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze complessive: 0; gol: 0

5 Commenti