Lyanco sfortunato alla prima con il Bologna, panchina per Edera. De Luca salva l’Alessandria

12
Simone Edera of Bologna FC looks on during the Serie A football match between FC Internazionale and Bologna FC. Bologna FC won 1-0 over FC Internazionale.

Talenti granata in tour / Ecco come è andato il weekend dei granata in prestito: esordio di Procopio alla Reggina, è di Avelar il gol vittoria sul Palmeiras

Tra cambi di casacca, mercato, esordi e gol vittoria è stato un weekend particolarmente intenso quello dei tanti talenti granata in prestito nei vari campionati in Italia e all’estero. In Serie A, esordisce Lyanco col Bologna di Mihajlovic ma è una prima amara, interrotta da un infortunio, mentre Edera resta in panchina. All’estero, ottima prova di Avelar che trascina alla vittoria il Corinthias mentre Ljajic apre le danze nel 6-2 inflitto dal Besiktas all’Antalyaspor. Ecco dunque i risultati dei granata in prestito nel weekend appena conlcuso.

I giocatori del Torino in prestito in Serie A

Non è stato un esordio felice quello di Lyanco con la maglia del Bologna con il giocatore in campo per soli 49 minuti. Il difensore brasiliano, dopo aver ben impressionato, ha infatti dovuto abbandonare il campo per un infortunio muscolare che ha posto fine in anticipo alla prima uscita con il ritrovato Mihajlovic. Nella vittoria contro l’Inter, non è invece sceso in campo Simone Edera. Nella sfida della Spal contro il Torino, invece, gioca ancora da titolare Kevin Bonifazi che tuttavia non va oltre lo 0-0. Tra i granata che hanno cambiato casacca, infine, c’è anche Milinkovic-Savic. Il portiere è infatti passato dalla Spal all’Ascoli ma sarà costretto ad attendere il recupero della sfida contro il Lecce, sospesa per il brutto malore che ha colto Manuel Scavone, svenuto dopo un contrasto di gioco e fortunatamente fuori pericolo.

Kevin BONIFAZI (Spal) / Minuti giocati: 90 (totali: 1049); Presenze: 13 (Campionato 12, Coppa Italia 1); Gol: 1.

Vanja MILINKOVIC-SAVIC (Ascoli) / Minuti giocati: – (totali: 255 di cui 255 alla Spal); Presenze: 3 (Campionato: 2, Coppe: 1); Gol subiti: 6

LYANCO (Bologna) / Minuti giocati: 49 (totali: 504 di cui 455 al Torino); Presenze: 8 (Campionato: 3, Coppe: 2, Primavera: 3); Gol: 0

Simone EDERA (Bologna) / Minuti giocati: 0 (totali: 165 di cui 165 al Torino); Presenze: 4 (Campionato: 3, Coppe: 1); Gol: 1

I giocatori del Torino in prestito in Serie B

In serie B, weekend di stop per Buongiorno e Gustafson che hanno visto la sfida tra Carpi e Verona rispettivamente dalla tribuna e dalla panchina. Arrivano invece 90 minuti per Jacopo Segre con il Venezia, sconfitto per 3-0 dal Benevento.

Alessandro BUONGIORNO (Carpi) / Minuti giocati: – (totali: 1082); Presenze: 15 (Campionato: 15, Coppe: 0); Gol: 0

Samuel GUSTAFSON (Hellas Verona) / Minuti giocati: – (totali: 1072); Presenze 14 (Campionato: 12, Coppa Italia: 2); Gol: 0

Jacopo SEGRE (Venezia) / Minuti giocati: 90 (totali: 843); Presenze 16 (Campionato: 15, Coppa Italia: 1); Gol: 2
(continua a pagina 2)

1
2
3
più nuovi più vecchi
Notificami
tore110
Utente
tore110

A 21 /22 anni o sei pronto per giocare a alti livelli , o sei pronto e basta ! Poco da dire .

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Utente
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)

Concordo pienamente.
Zaniolo è una certezza. Pellegrini, Under, kluivert…
Il Milan Donnarumma Cutrone Calabria… futuro garantito.
Nella cairese considerano Baselli un giovane, ma di che parliamo?

tric
Utente
tric

Speriamo che Lyanko non sia già di nuovo in mutua…. Soriano ha giocato bene, ma una rondine non fa primavera!

flofloo
Utente
flofloo

Ieri si è visto un grande Soriano, il vero Soriano. Forse è solo questione di farlo giocare nelo osto e modo giusto. Varrebbe anche per Belotti.

SanToro
Utente
SanToro

Anche secondo me Soriano è un buon giocatore ma non siamo (sono) stati capaci di farlo rendere come avrebbe potuto e purtroppo non è il solo che sta accusando questa malattia… con il tipo di gioco che stiamo proponendo anche Cristiano Ronaldo e Messi farebbero fatica a sembrare dei giocatori… Leggi il resto »

LeovegildoJunior
Utente
LeovegildoJunior

Il nostro gioco fa pena ma non sono d’accordo con ciò che dici. I grandi giocatori restano grandi, e spesso risolvono le partite da soli, indipendentemente se il gioco c’è o non c’è. Noi facciamo pena come gioco, e in più di grandi giocatori non ne abbiamo manco uno

GranataDentro
Utente
GranataDentro

continuo a pensare che se un Belotti lo servi come si deve lui la partita te la può risolvere.

SanToro
Utente
SanToro

Bhe era un concetto estremizzato ma nella mia vita ho visto raggiungere più obbiettivi a squadre medioci ma ben organizzate rispetto a squadra con campioni ma gestite male… poi magari il campione tre o quattro te la fa vincere lo stesso ma le partita in campionato sono 38…

Vanni(CAIROVATTENE)
Utente
Vanni(CAIROVATTENE)

Infatti dai gobbi hanno un gioco simile a tdg. Peccato che Ronaldo o chi per lui la buttino sempre dentro. Se avessimo acciuga saremmo allo stesso livello di ora. Fortunato lui che i DS là comprano anche piedi buoni, senza dargli troppo retta.

SanToro
Utente
SanToro

bhe oddio proprio simile non saprei…. mi pare che giocano solo con 4 difensori e hanno sempre 3 attaccanti in campo non mi sembra proprio uguale uguale al nostro come atteggiamento 🙂
Poi nemmeno io scambierei Mazzarri per Allegri ma sicuramente non per merito di Mazzarri

spliff
Utente
spliff

Ah perché abbiamo un gioco?

sofferenza (il Guru a Cittadella)
Utente
sofferenza (il Guru a Cittadella)

State scherzando vero? Un giocatore che gode per la sconfitta nel derby e voi lo rimpiangete? Vabbè che in questo sito si legge di tutto da chi rimpiange Ventura a chi di dice che Padelli era un grande uomo…All’infamia non c’è proprio limite.