Non è stato un bel week end per i giocatori del Torino in prestito: bel duello Segre-Zaccagno in Serie C, flop Aramu. E per Boyé l’esperienza spagnola è poco formativa

I giocatori del Torino in prestito non hanno vissuto un fine settimana particolarmente esaltante. È quanto è emerso dal report tra Serie A, Serie B, Serie C e calcio estero, con pochi calciatori granata a emergere o ad avere possibilità vere per mettersi in mostra. Chi non fallisce è ancora una volta Graziano, che sta vivendo un momento d’oro, così come abbastanza bene sono andati i soliti Zaccagno, Cucchietti e Giraudo. Male, invece, Aramu e Boyé, a differenza di Carlao. Ecco il resoconto dei Talenti Granata in tour dopo il fine settimana del 6-7 aprile 2018.

Giocatori in prestito: Torino, ecco come è andato il fine settimana

SERIE A – Sempre panchina per Gomis, sempre infortunato Parigini. Torna in panchina anche Ajeti, dopo aver giocato titolare contro il Toro mercoledì scorso.

Arlind Ajeti, Crotone / Minuti giocati: 0 (tot. 1.300). Presenze complessive: 18; gol: 0

Alfred Gomis, Spal / Minuti giocati: 0 (tot. 2.070). Presenze complessive: 23; gol subiti: 41

Vittorio Parigini, Benevento / Minuti giocati: – (tot. 501). Presenze complessive: 14; gol: 0

SERIE B

Si giocherà stasera Avellino-Perugia, mentre resta sempre in tribuna Procopio, fermato da una lesione muscolare. Bruttissima domenica, invece, per Aramu: Cesena-Virtus Entella termina 3-0, l’attaccante ha un tempo a disposizione, il secondo; ma non riesce minimamente a cambiare l’inerzia della gara.

Matteo Procopio, Cremonese / Minuti giocati: – (tot. 135). Presenze complessive: 2, gol: 0

Samuel Gustafson, Perugia / Minuti giocati: – (tot. 818). Presenze complessive: 11, gol: 0

Mattia Aramu, Virtus Entella / Minuti giocati: 45 (tot. 825). Presenze complessive: 20; gol: 1

SERIE C

Girone A – Bella partita per Segre e Zaccagno, che finiscono con un pareggio per 2-2 in Piacenza-Viterbese. I due giocatori in prestito dal Torino sono entrambi protagonisti: il centrocampista è particolarmente attivo, con tante azioni e tiri, ma nessun gol. Due, invece, ne subisce il portiere, ma non ha colpe. È anzi provvidenziale soprattutto al 67′, con un doppio miracolo. 10′ di gara senza molto da dire per Carissoni in Monza-Pontedera 0-1, mentre avrebbe molto più tempo, ma non incide, Zenuni in Viterbese-Alessandria: entrato al 68′, non modifica l’inerzia della gara terminata 1-1.

Lorenzo Carissoni, Monza / Minuti giocati: 10 (tot. 1.358), Presenze complessive: 23, gol: 0

Alessio Benedetti, Carrarese / Minuti giocati: 0 (tot. 605), Presenze complessive: 10, gol: 0

Jacopo Segre, Piacenza / Minuti giocati: 88 (tot. 1.776). Presenze complessive: 26; gol: 2

Federico Zenuni, Viterbese / Minuti giocati: 22 (tot. 490). Presenze complessive: 18; gol: 0

Andrea Zaccagno, Pistoiese / Minuti giocati: 90 (tot. 2.600). Presenze complessive: 29; gol subiti: 41

Girone B – 4′ anonimi per Candellone in Sudtirol-Fano 2-0, restano in panchina Rossetti e Piccoli e non gioca De Luca nel Renate, squalificato. Proprio i nerazzurri erano impegnati in trasferta in casa del Teramo, dove Graziano è ormai diventato un titolare fisso. Ed è ancora una volta decisivo: al 1′ della ripresa, subisce un colpo al volto in area, e guadagna il rigore per l’iniziale 1-0. La partita verrà pareggiata, ma il mediano offre una gara di sostanza. Bene anche Giraudo nell’incontro pareggiato 0-0 tra Mestre e Vicenza: al 76′, anzi, il giocatore avrebbe la possibilità di segnare ma non centra il pallone arrivato da un bel cross sulla destra. Meno interessanti, invece, i 73′ giocati da Diop in Bassano-Sambenedettese 2-0: l’attaccante si nota molto poco, nonostante il risultato finale.

Abou Diop, Bassano /  Minuti giocati: 73 (tot. 1.992). Presenze complessive: 31; gol: 6

Federico Giraudo, Vicenza / Minuti giocati: 90 (tot. 1.712). Presenze complessive: 26; gol: 0

Gianluca Piccoli, Ravenna /  Minuti Giocati: 0 (tot. 1.033), Presenze complessive: 28, gol: 0

Matteo Rossetti, Fermana /  Minuti giocati: 0 (tot. 270). Presenze complessive: 7 (3); gol: 0

Giovanni Graziano, Teramo /  Minuti giocati: 90 (tot. 1.355). Presenze complessive: 25; gol: 2

Leonardo Candellone, Sudtirol / Minuti giocati: 4 (tot. 280). Presenze complessive: 13 (11), gol: 1 (1)

Manuel De Luca, Renate /  Minuti giocati: – (tot. 304). Presenze complessive: 8; gol: 1.

Girone C – Riposa la Juve Stabia, è sempre fermo per infortunio Gjuci, resta in panchina Auriletto, gioca Cucchietti in Reggina-Lecce 0-1. Subisce un gol il portiere a causa di un errore dei suoi compagni in difesa: si supera in più occasioni. Di nuovo, sembra difficile attribuire a lui le cause di una sconfitta comunque meritata.

Filippo Berardi, Juve Stabia /  Minuti giocati: – (tot. 769). Presenze complessive: 17; gol: 1

Tommaso Cucchietti, Reggina / Minuti giocati: 90 (tot. 2.870). Presenze complessive: 32; gol subiti: 34

Simone Auriletto, Reggina /  Minuti giocati: 0 (tot. 571). Presenze complessive: 8; gol: 0

Ador Gjuci, Akragas / Minuti giocati: – (tot. 737). Presenze complessive: 20; gol: 0

ESTERO – Altro infortunio per Avelar, che per un guaio muscolare non partecipa alla sfida dell’Amiens contro il Caen, così come ancora infortunato è Lukic nel Levante. In Spagna gioca soli 7′ Boyé in Celta Vigo-Siviglia 4-0: nulla da segnalare. Nei playoff di Championship gioca invece Carlao per 90′: Anorthosis-Apoel finisce 0-0, gara senza sbavature per il centrale brasiliano.

Danilo Avelar, Amiens / Minuti giocati: – (tot. 1.293). Presenze complessive: 15; gol: 1

Carlao, Apoel /  Minuti giocati: – (tot. 1.813). Presenze complessive: 23; gol: 1

Sasa Lukic, Levante / Minuti giocati: – (tot. 821). Presenze complessive: 13; gol: 0

Lucas Boyé, Celta Vigo / Minuti giocati: 7 (tot. 144). Presenze complessive: 8; gol: 0


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
rotor
4 anni fa

Graziano in stato di grazia…

Mimashi
Mimashi
4 anni fa

Boyè è una pippa tremenda.
Chi lo ha preso?
Ah già…

rotor
rotor
4 anni fa
Reply to  Mimashi

Ma non lo avevamo strappato alla Roma,cosi’ come avevamo bruciato il Napoli per Berenguer?Oppure li avevano mollati e poi li abbiamo presi noi?Mimashi puoi fare luce su questo angosciante dilemma?

dario ex starrynight69
dario ex starrynight69
4 anni fa

Boye stagione buttata…
l anno prox qua da noi come vice Adem..

Graziano, momento d’oro. De Luca, non ci siamo. Gioia Boyé: è titolare

Torino: è Cucchietti il migliore nel week end. Ajeti, esperimento bocciato