Antonio Conte è prossimo a diventare il nuovo allenatore del Napoli: non si tratta dell’unico movimento in panchina in Serie A

La sessione di calciomercato sta per aprirsi. In Serie A, alcune squadre devono prima decidere l’allenatore, poi mettersi sul mercato. Ci sono tanti movimenti sulle panchine, in vista della prossima stagione. Il Napoli, dopo un’annata disastrosa, ha scelto Antonio Conte. Quest’anno sulla panchina partenopea ci sono stati Rudi Garcia, Mazzarri e Calzona. In questi giorni si stanno limando i dettagli e a breve De Laurentiis farà l’annuncio ufficiale. La Fiorentina invece, saluterà dopo 3 stagioni Vincenzo Italiano. Al suo posto, dal Monza, arriverà Raffaele Palladino. Nella giornata di ieri è arrivato a Firenze e anche per lui l’ufficialità arriverà tra poco. Monza che, al suo posto, deve scegliere tra Baroni (che lascia il Verona) oppure Nesta. Tra i due è un testa a testa vero e proprio. Milan invece sempre più vicino a Paulo Fonseca.

Lazio, Bologna e non solo

Problemi invece per quanto riguarda la Lazio. Tudor ha rimpiazzato Sarri molto bene quest’anno, ma non è certo che rimanga. C’è stata una cena con Lotito e la dirigenza e le idee non sembrano essere le stesse. Inoltre Kamada, molto apprezzato dal croato, andrà al Crystal Palace dopo non essere riuscito a negoziare con Lotito i termini del nuovo contratto. Lazio che, in caso di addio di Tudor, può andare su Baroni ma occhio anche ad Allegri e al ritorno di Sarri. Bologna che invece vuole chiudere per Italiano. Il prossimo anno i felsinei giocheranno la Champions League, ma Thiago Motta andrà alla Juventus. Le parti sono molto vicine.

Cagliari e Verona

Cagliari e Verona invece, devono ancora decidere. Ranieri ha salvato gli isolani ma ha salutato il mondo del calcio. Al suo posto, Giulini ha messo gli occhi su Dionisi (esonerato dal Sassuolo quest’anno) e Stroppa (allenatore della Cremonese). Sullo sfondo c’è anche Juric. Verona che invece sta sondando tre profili: Filippo Inzaghi, Zanetti (esonerato dall’Empoli quest’anno) e Donati (allenatore del Legnago).

Raffaele Palladino, head coach of AC Monza, looks on prior to the Serie A football match between Torino FC and AC Monza.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-06-2024


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T
T
17 giorni fa

Vedo che Setti punta al paracadute ad ogni costo!

Filippo Bull
17 giorni fa

Ora si Sky: il Venezia nn vuole contropartite x lasciar andare Vanoli. Giusto così d’altronde lo stesso Cairo nelle sue trattative nn vuole mai contropartite,quindi paghi. Prepariamoci anche alla telenovela allenatore, dovrà trattare sulla clausola🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️

aletoro75
aletoro75
17 giorni fa

Tra gli allenatori accessibili a me garbano Baroni e il tanto citato Vanoli.
Mi sarebbe sempre piaciuto quel gran signore di Ranieri, peccato non ci si sia mai neanche avvicinati.

Il Venezia di Vanoli torna in Serie A dopo due anni

Palladino è il nuovo allenatore della Fiorentina: è UFFICIALE