Bologna sospetto caso di coronavirus rischio ritiro forzato per la squadra

Bologna, sospetta positività al Covid: rischio isolamento per la squadra

di Giulia Abbate - 27 Maggio 2020

Rischio Coronavirus al Bologna: in caso la positività del membro dello staff venisse confermata la squadra andrebbe in ritiro isolato

Brutte notizie in casa Bologna: a una decina di giorni dalla ripartenza degli allenamenti di squadra, la società rossoblù si trova alle prese con un primo sospetto caso di Covid. L’ultima serie di test ed esami a cui la squadra e la società è stata sottoposta ha evidenziato infatti un caso di sospetta positività di uno dei membri dello staff. Un problema non indifferente per i rossoblu che, oltre ad aver sospeso gli allenamenti di squadra dovranno attendere gli esiti ufficiali: in caso la positività venisse confermata, infatti, l’intera squadra sarà costretta ad un periodo di ritiro forzato e isolato.

Bologna, il comunicato della società

Di seguito il comunicato ufficiale del Bologna tramite il proprio sito internet: “L’ultima serie di esami a cui è stato sottoposto il gruppo-squadra ha evidenziato un caso di sospetta positività al Covid-19 relativamente a un membro dello staff. In attesa di ulteriori approfondimenti, la squadra in via precauzionale riprenderà domani gli allenamenti in forma individuale e ad orari differenziati senza uso di locali comuni. Nel caso in cui fosse confermata la positività, il gruppo-squadra sarà isolato in ritiro”.

1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
6 mesi fa

Ecco. Gia’ finito il campionato prima di riniziare.
Oppure potrebbero far giocare le partite con ex positivi tra due o tre anni, quando si spera saranno tutti negativi.