In vista della prossima stagione di Serie A il calciomercato allenatori è caldissimo: tante squadre cambieranno guida tecnica

Sarà una stagione di grandi cambiamenti quella della Serie A 2024/2025, in particolar modo per quanto riguarda gli allenatori e le rispettive panchine. In tanti, infatti, dovranno scoprire il loro futuro e immergersi in una nuova realtà. Come ad esempio Ivan Juric, che dopo tre anni lascerà la guida tecnica del Toro in cerca di nuove esperienze. O come Stefano Pioli e Marco Baroni, che hanno annunciato l’addio al Milan e al Verona. Altrettanti, invece, proseguiranno la loro avventura nei club di appartenenza. Ecco allora una panoramica della situazione in vista del prossimo campionato.

Le conferme

  • ATALANTA: Gian Piero Gasperini resterà alla guida del club. Dopo la storica vittoria dei nerazzurri in Europa League il tecnico nerazzurro ha ammesso di aver ricevuto un’offerta dall’Inghilterra, che lui stesso ha rispedito al mittente. Il futuro per lui è ancora a Bergamo.
  • COMO: Il duo Fabregas/Rodgers continuerà a guidare il Como anche in Serie A. In pochi avrebbero puntato su Cutrone e compagni per la promozione diretta: se i lombardi hanno disputato questo campionato il merito è soprattutto della coppia in panchina.
  • EMPOLI: Davide Nicola ha fatto un’altra impresa, questa volta a Empoli. Il gol di Niang contro la Roma all’ultimo respiro è valso la ai toscani la permanenza in Serie A, che continueranno agli ordini di mister salvezza.
  • GENOA: Il club rossoblù e Alberto Gilardino hanno recentemente annunciato il rinnovo di contratto e proseguiranno la loro avventura insieme dopo l’ottima stagione appena conclusa.
  • INTER: Con l’avvento di Oaktree c’è grande ottimismo per il rinnovo di Inzaghi, che dovrebbe farsi a breve.
  • LECCE: Grazie alla salvezza raggiunta in anticipo con il suo Lecce Luca Gotti si è guadagnato la permanenza sulla panchina dei salentini.
  • PARMA: Il Parma di Fabio Pecchia ha dominato il campionato di Serie B. Ora il tecnico proverà a guidare la squadra alla salvezza in Serie A.
  • ROMA: La Roma e De Rossi proseguiranno insieme. L’annuncio del rinnovo di contratto sarebbe previsto nelle prossime settimane. Un traguardo meritato per l’ex centrocampista, che ha rimesso la squadra nella giusta direzione.

Le panchine in bilico

  • FIORENTINA: Il futuro di Vincenzo Italiano è tutto da scoprire. Dopo l’ennesima delusione in Conference League, che ha visto i viola perdere la finale contro l’Olympiacos, il tecnico e la dirigenza dovranno decidere se continuare o meno insieme.
  • LAZIO: Nonostante i buoni risultati ottenuti da Tudor nella sua breve esperienza in biancoceleste, l’allenatore ex Marsiglia potrebbe decidere di abbandonare la nave. Tra le voci che lo vedrebbero lontano da Roma ci sono alcune divergenze con la società.
  • MONZA: Chi dovrà ancora scoprire il suo futuro è Rafaele Palladino. Il tecnico del Monza ha avuto dei colloqui con la Fiorentina ed è in attesa di capire cosa fare. La società, intanto, sta decidendo se aspettare la scelta dell’allenatore o se sondare altre strade.
  • UDINESE: Fabio Cannavaro dovrà decidere con la società il da farsi. Intanto l’allenatore ha salvato l’Udinese all’ultima giornata, vincendo lo scontro diretto contro il Frosinone.

Chi è andato o andrà via

  • BOLOGNA: Thiago Motta è destinato alla Juventus. Dopo l’impresa dei rossoblù, qualificati alla Champions League, l’allenatore firmerà a breve per i bianconeri.
  • CAGLIARI: Con un messaggio strappalacrime Claudio Ranieri ha lasciato il Cagliari. Dopo aver conquistato la salvezza il tecnico ha ringraziato la piazza e ha deciso di lasciare il progetto rossoblù.
  • JUVENTUS: Dopo l’esonero di Allegri e la comparsa di Montero il club è in attesa della firma di Thiago Motta.
  • MILAN: La società ha deciso di terminare il rapporto con Pioli: ora è caccia al nuovo allenatore. In pole c’è Fonseca.
  • NAPOLI: L’esperienza di Calzona è giunta al capolinea. Ora De Laurentiis sta lavorando per portare all’ombra del Vesuvio Antonio Conte.
  • TORINO: Ivan Juric ha già salutato i granata. Cairo e Vagnati stanno lavorando per cercare un sostituto. I nomi caldi sono quelli di Italiano e Vanoli, la prossima settimana sarà decisiva.
  • VERONA: Marco Baroni ha annunciato l’addio al Verona: “Non c’è sfida più bella che raggiungere la riva”, ha scritto il tecnico nel suo messaggio di saluti.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 01-06-2024


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
PaulinStantun
PaulinStantun
13 giorni fa

Boh… vedremo, non mi esprimo su chi vorrei perchè non saprei fare un nome possibile.
Però contento (e, sopratutto, curioso di vedere cosa farà) per Davide Nicola che, finalmente, per una volta è stato premiato per l’ennesima impresa disperata.

Valentino
14 giorni fa

Paraculic a Manchester sponda united, con lui Pellegri e Ilic.

cari53
cari53
14 giorni fa

Deve arrivare un allenatore che stia zitto e nn pretenda nulla e nn critichi la società
Ingaggio basso e si faccia piacere tutti i giocatori

Yoshimitsu77
14 giorni fa
Reply to  cari53

Un profilo alla scemonelli diciamo… un accontentista in tutto e per tutto….

cari53
cari53
14 giorni fa
Reply to  Yoshimitsu77

Tanto il nostro bioetico sappiamo quale

cari53
cari53
14 giorni fa
Reply to  cari53

Obbiettivo

Bologna65@
Bologna65@
13 giorni fa
Reply to  Yoshimitsu77

Beh no dai…… non così di basso profilo, a tutto c’è un limite 🤣🤣🤣

Rob70
Rob70
13 giorni fa
Reply to  Bologna65@

Come diceva Totò “qui si esaggera”😂😂😂

Il Milan saluta Pioli, il Bologna Thiago Motta: in Serie A cambiano gli allenatori

Il Venezia di Vanoli torna in Serie A dopo due anni