Il Crotone, dopo l’arrivo di Cosmi sulla panchina rossoblù, arriva al match contro il Toro reduce dalla sconfitta contro l’Atalanta

Crotone-Torino, partita in programma domenica alle 15, sarà una partita fondamentale per le due squadre avversarie, entrambe impegnate nella lotta per la salvezza. I due club arrivano a questo match dopo un periodo molto complicato per motivi diversi. I granata non hanno disputato le ultime due partite di campionato per la presenza di alcuni giocatori positivi al Covid-19. Il Crotone invece si avvicina alla sfida contro i granata dopo la pesante sconfitta di ieri contro l’Atalanta, match terminato 5-1 in favore dei nerazzurri. La prima partita di Serse Cosmi sulla panchina del club calabrese, dopo l’esonero di Giovanni Stroppa. Il nuovo tecnico rossoblu ha avuto a disposizione solo due giorni per preparare il match contro la squadra di Gasperini. Contro il Torino si dovrebbero vedere i primi veri cambiamenti apportati da Cosmi.

Il Crotone arriva da 7 sconfitte consecutive

La squadra rossoblu è da sette partite consecutive che torna a casa con 0 punti. L’ultimo risultato utile da parte del Crotone risale al 17 gennaio quando in casa i calabresi sconfissero 4-1 il Benevento. Dopo quella partita la squadra calabrese ha inanellato 7 sconfitte. Penultima la sconfitta all’Ezio Scida di domenica scorsa contro il Cagliari, che è costata la panchina a Giovanni Stroppa, e dopo la quale è arrivata una pesante sconfitta contro l’Atalanta nel turno infrasettimanale.

16 gare che i calabresi subiscono almeno 1 gol

Altro dato preoccupante per quanto riguarda il Crotone è quello che i calabresi sono ben 16 gare di fila che subiscono almeno una rete. I calabresi hanno subito fino ad ora 62 reti, quasi 2 e mezzo a partita, di cui 24 tra le mura amiche dell’Ezio Scida e 38 fuori casa. I granata dovranno approfittare di questa grande fragilità difensiva dei rossoblu considerando anche il fatto che l’attacco sarà il reparto dove Nicola godrà di più scelte. Un’altra sconfitta per il Crotone ultimo in classifica con 12 punti significherebbe avere già un piede in serie B.

Verdi e Luperto in Torino-Crotone
Simone Verdi of Torino FC is challenged by Sebastiano Luperto of FC Crotone during the Serie A football match between Torino FC and FC Crotone.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-03-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Forzatoro55
Forzatoro55 (@forzatoro55)
9 mesi fa

Partita fondamentale per il ns futuro. Il Crotone ha un filotto impressionante di sconfitte, noi siamo in piena emergenza con pochi titolari a disposizione. Domenica dovrà venire fuori il cuore Toro e Davide cercherà di instillare anche nei ragazzi della Primavera quella grinta e quel temperamento che fanno parte del… Leggi il resto »

Lazio-Torino niente 3-0, risultato “sub iudice”: è UFFICIALE

Spezia e Benevento, 1-1 e niente fuga: ora sono a +6 sul Toro