Genoa-Torino, le dichiarazioni del ds Faggiano sul rinvio del match

Faggiano, ds del Genoa: “Rinvio giusto. Bisogna salvaguardare la salute di tutti”

di Veronica Guariso - 1 Ottobre 2020

Le dichiarazioni del ds rossoblù Daniele Faggiano sulla situazione della squadra e la scelta del rinvio del match con il Torino

Il rinvio del match tra Genoa e Torino ha fatto molto discuter. Il riscontr di ben 15 positivi all’interno del club rossoblù ha portato ad una decisione drastica da parte della Lega Calcio. Daniele Faggiano, ds del Grifone, ha commentato così l’accaduto e la situazione del club ligure: “Era giusto rinviare, non avevamo preclusioni come non le abbiamo avute per Napoli.“. Questo il commento rilasciato ai microfoni di Sky, che segue la linea societaria. Preziosi aveva infatti già espresso la volontà di non far scendere in campo i suoi dopo i numerosi casi positivi riscontrati, in modo da evitare un’espansione del contagio ed un aggravamento della situazione.

Il ds del Genoa: “Nuove positività? Oggi ci sarà allenamento”

Ci siamo trovati in questa situazione, abbiamo subito pensato al rinvio. É giusto rispettare le regole, ma eravamo consci che bisognava stare sull’attenti. Il nostro pensiero, che deve essere quello di tutte le squadre, è quello di salvaguardare la salute di tutti, comprese le famiglie.”, ha continuato Faggiano. E su nuove possibili positività ha aggiunto: “Qualche nuova positività? E’ meglio aspettare, qualcosa è successo ma non così gravoso. Oggi ci sarà un allenamento, si è fatto il tampone per allenarsi“. Intanto la Lega ha ufficializzato le nuove norme in ottica coronavirus, nella speranza che venga scongiurata ogni possibilità di un epilogo come quello dello scorso anno.

Davide Biraschi e Alejandro Berenguer in Genoa-Torino 0-1, serie A 2019/2020
Davide Biraschi e Alejandro Berenguer in Genoa-Torino 0-1, serie A 2019/2020