Roma, cambio di proprietà in vista: Pallotta vende a Friedkin - Toro.it

Roma, cambio di proprietà in vista: Pallotta vende a Friedkin

di Francesco Vittonetto - 30 Dicembre 2019

Prossima avversaria del Torino, la Roma ha iniziato la settimana con una svolta sulla cessione della società: Pallotta pronto a lasciare, c’è Friedkin

Con ogni probabilità il closing non arriverà in tempo per l’anticipo di sabato 5 gennaio 2020 contro il Torino, ma il futuro prossimo della Roma è ormai segnato: James Pallotta è ai saluti e si appresta a cedere la sua intera partecipazione azionaria nella società – 82,1% – all’imprenditore americano Dan Friedkin. La svolta è arrivata nelle ultime ore, quando le parti hanno raggiunto un accordo sulla valutazione del club giallorosso, che si aggira attorno ai 780 milioni di euro (ma sono da detrarre i 270 milioni di debiti e i 150 di ricapitalizzazione). Presidente e CEO del gruppo Friedkin, il 54enne del Texas è al 504° posto tra gli individui più ricchi del pianeta.

La Roma, nella notte tra il 29 e il 30 dicembre ha diramato un lungo comunicato nel quale confermava il procedere delle trattative, che però ancora non sono giunte ad un definitivo accordo. Prima, infatti, andranno completate le attività di due diligence legale sul gruppo capitolino.

33 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
8 mesi fa

Beati loro, come tante altre tifoserie

Sergio (Plasticone69)
Sergio (Plasticone69)
8 mesi fa

SU RUTTOSPORC , LA SENSITIVA HA DETTO CHE NEL 2020 IL CAINANO VENDE IL TORO E IO CI CREDO…
D’ALTRONDE SONO GIA’ 15 ANNI CHE LO HA VENDUTO.

Alessandro (Ale67)
Alessandro (Ale67)
8 mesi fa

Solo noi restiamo ostaggi del giornalaio maledetto