Serie A, calendario e programma della 31^ giornata di campionato

Serie A, la 31^ giornata: c’è Milan-Juventus

di Giulia Abbate - 7 Luglio 2020

La presentazione della 31^ giornata di Serie A / Apre Lecce-Lazio, in serata il big-match tra Milan e Juventus. L’Inter rincorre il 2° posto

Sarà la Lazio, questa sera alle 19:30, ad aprire la 31^ giornata del campionato di Serie A. Dopo la brutta sconfitta contro il Milan che complica notevolmente il discorso scudetto, i biancocelesti sono chiamati alla sfida esterna in casa del Lecce che continua nella sua corsa verso una difficile permanenza in Serie A. Alle 21:45, invece, sarà la Juventus a scendere in campo proprio contro un Milan dimostratosi in perfetta forma. Dopo il derby contro il Torino, i bianconeri dovranno fare a meno di De Ligt e Dybala con i rossoneri intenzionati a strappare quanti più punti possibile alla capolista per continuare a coltivare il sogno Europa League.

Serie A, le sfide di mercoledì 8 luglio

Mercoledì sera, invece, sarà il Napoli a puntare l’Europa. Alle 19:30, infatti, i partenopei cercheranno un risultato che possa consolidare ulteriormente la possibilità di qualificarsi alla prossima Europa League e lo faranno contro il Genoa che in fatto di motivazioni non fa di certo invidia alla squadra di Gattuso. I liguri, infatti, sono solo a +2 sul terzultimo posto occupato dal Lecce e ogni punto incassato da qui alla fine della stagione rischia di pesare come un macigno. In palio c’è la salvezza e gli errori non sono contemplabili. Alla stessa ora, dopo il ritorno alla vittoria contro il Parma, la Fiorentina ospiterà il Cagliari che al campionato non ha più nulla da chiedere.

Alle 21:45 tornerà invece protagonista la zona retrocessione. E in quest’ottica la sfida più importante sarà quella tra il Torino e il Brescia. I granata di Moreno Longo sono reduci da tre sconfitte consecutive e possono contare ben 10 punti in più delle Rondinelle che, tuttavia, arriveranno forti di una vittoria (2-0 sul Verona) che ha di certo ridestato gli animi e messo benzina nel motore. Il risultato è quanto mai aperto ma rischia di essere anche decisivo. Nel bene e nel male, entrambe le formazioni si giocheranno una buona fetta di permanenza nella massima seria.

Le sfide della 31^ giornata di campionato

Alla stessa ora di mercoledì sera, la Sampdoria affronterà l’Atalanta. Dopo la vittoria fondamentale sulla Spal, i liguri saranno chiamati ad un’impresa tutt’altro che facile visti i ritmi e i risultati dei bergamaschi. I punti in palio sono preziosi ma è fuori discussione pensare che gli orobici possano fare regali soprattutto visto che in palio continua ad esserci un posto in Champions. Infine, il Bologna di Mihajlovic affronterà il Sassuolo che insegue ad un solo punto di differenza mentre la Roma ospiterà in casa il Parma. I giallorossi non dovranno commettere errori: il discorso europeo è ancora apertissimo e il Napoli è decisamente troppo vicino per fare calcoli (entrambe le squadre sono appaiate a quota 48).

A chiudere la 31^ giornata di Serie A, poi, saranno le due sfide in programma alle 19:30 e alle 21:45 di giovedì 9 luglio. La prima coinvolgerà nuovamente la zona bassa della classifica dove la Spal cercherà di risollevare la testa dopo il ko contro la Samp affrontando l’Udinese in casa. Nella seconda, invece, si torna in vetta alla classifica: l’Inter è uscita indubbiamente malconcia dallo scontro con il Bologna ma i punti non la condannano: a 4 lunghezze da una Lazio non più infallibile come qualche mese fa il secondo posto non è certamente un miraggio. A patto, però che contro il Verona arrivino i 3 punti.