Serie A, calendario e programma della 7^ giornata di campionato

Serie A, il 7° turno: questa sera sarà Sassuolo-Udinese, domenica c’è Atalanta-Inter

di Giulia Abbate - 6 Novembre 2020

La presentazione della 7^ giornata di Serie A / La Juventus è ospite della Lazio, il Milan cerca il riscatto dopo il ko contro il Lilla

Sarà il Sassuolo, questa sera alle 20:45, ad aprire il 7° turno di Serie A, l’ultimo prima di una nuova sosta per le Nazionali. I neroverdi, che ospiteranno l’Udinese reduce dal ko contro il Milan, avranno quindi l’occasione di balzare in testa alla classifica, almeno per 24 ore. Il distacco dai rossoneri, infatti, è di appena 2 lunghezze e dopo la prestazione maiuscola contro il Napoli non ci sono dubbi che la squadra di De Zerbi proverà a soffiare il primato al Diavolo, sperando poi in un eventuale passo falso del Milan. E se il Sassuolo aprirà le danze, a chiuderle sarà invece proprio il Milan che, dopo il ko imprevisto in Europa League contro il Lilla, cercherà l’immediato riscatto a San Siro contro il Verona.

Serie A, giornata di big-match

Tra le altre grandi del campionato, la Lazio, reduce dalla vittoria in rimonta in casa del Torino, rimetterà in scena all’Olimpico il duello che ha caratterizzato buona parte dello scorso campionato. Ospite di giornata (ore 12:30), infatti, sarà la Juventus, con gli uomini di Pirlo reduci dall’1-4 ai danni dello Spezia.

Tra le deluse del mercoledì di Champions ci sono poi Atalanta e Inter che si sfideranno domenica pomeriggio alle 15. Le sconfitte contro Leaverpool e Real Madrid pesano sulle due formazioni che in classifica sono separate da appena un punto e che vedono entrambe vicinissima la possibilità di di mantenersi saldamente attaccati al treno di testa.

Le altre sfide del 7° turno

Tra le altre sfide del 7° turno di Serie A, sabato pomeriggio il Cagliari, dopo il ko esterno contro il Bologna, ospiterà la Sampdoria reduce invece dall’1-1 casalingo contro il Genoa. Alle 18, poi, sarà il momento di una fida tra neopromosse: quella tra Benevento e Spezia mentre in serata (ore 20:45) la Fiorentina andrà a giocare in casa del Parma. I viola dovranno rialzare la testa dopo il ko contro la Roma mentre la squadra di liverani arriverà al match di domani forte del pareggio esterno con l’Inter di Antonio Conte.

Domenica pomeriggio, invece, la Roma affronterà la trasferta ligure contro il Genoa che dovrà riprendere il cammino dopo il ko contro l Torino di mercoledì sera valido per il recupero della 3^ giornata di campionato. E a proposito di Torino, finalmente i granata hanno potuto festeggiare le prima vittoria in campionato e contro il Crotone dovranno dimostrare che il passo avanti fatto registrare contro il Grifone non è stato solo un caso. Giampaolo aspetta risposte concrete dai suoi, soprattutto a livello mentale, e insaccare a seconda vittoria consecutiva permetterebbe a Belotti e compagni non solo di risalire posizioni in classifica ma anche di trovare la solidità psicologica e quel pizzico di autostima che fin ora sono mancate. Infine, il Napoli avrà l’obbligo di riscattare la sconfitta contro il Sassuolo. E lo dovrà fare in casa del Bologna, reduce dal 3-2 al Cagliari. Di seguito il calendario completo della 7^ giornata di Serie A:

Venerdì 6 novembre
Sassuolo-Udinese, ore 20:45
Sabato 7 novembre
Cagliari-Sampdoria, ore 15:00
Benevento-Spezia, ore 18:00
Parma-Fiorentina, ore 20:45
Domenica 8 novembre
Lazio-Juventus, ore 12:30
Atalanta-Inter, ore 15:00
Genoa-Roma, ore 15:00
Torino-Crotone, ore 15:00
Bologna-Napoli, ore 18:00
Milan-Verona, ore 20:45

Gosens e Vojvoda
Gosens e Vojvoda

2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
andrepinga
andrepinga
25 giorni fa

Comunque la Lazio ha 3 positivi…e’ uno scandalo.

T
T
25 giorni fa
Reply to  andrepinga

Coi gobbi domenica ovviamente non giocano e si beccano lo 0 a 3 a tavolino