Serie A e audience Tv: Torino al nono posto con oltre 9 milioni di spettatori

13
Diritti tv Serie A DAZN Sky
CAMPO, 18.2.18, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-JUVENTUS, nella foto: telecamera

Nono posto per il Torino di Mazzarri nella classifica dell’audience TV: più di 9 milioni di spettatori e uno share medio del 2,96% a partita

A campionato finito, è arrivato il momento di tirare le somme anche per quanto riguarda i diritti Tv e l’audience ottenuta dalle squadre italiane. Una speciale classifica nella quale il Torino ricopre il nono posto, lo stesso della classifica del campionato, con un totale di oltre 9 milioni di spettatori: 9.533.880, per la precisione, divisi tra Sky (6.804.443) e Mediaset Premium (2.729.437). Dati che relegano i granata al nono posto anche per quanto riguarda gli ascolti medi. Il Torino, infatti ha fatto registrare 400.261 spettatori medi a partita su Sky con un 2,14% di share. Risultato di poco superiore a Mediaset Premium dove i granata hanno ottenuto il 2% di share per un totale di 389.920 ascoltatori medi a partita. Nel complesso, la squadra di Mazzarri è stata seguita da una media di 560.816 spettatori che valgono il 2,96% di share a partita.

Serie A, sono Juventus, Inter e Milan le più seguite in TV

Se il Torino ricopre il 9° posto nella speciale classifica riguardante l’audience televisiva, le tre società più seguite risultano invece la Juventus, l’Inter e il Milan seguite dal Napoli al quarto posto. Un risultato che non stupisce se si si considerano le divisioni dei diritti tra Sky e Mediaset Premium. Mentre i granata hanno potuto godere di una copertura completa solo su Sky, le quattro formazioni che occupano la parte alta della classifica sono state coperte da entrambe le piattaforme. Se Sky, come noto, detiene i diritti per tutte le 20 squadre italiane, infatti, Mediaset Premium ha potuto coprire solo la stagione di Inter, Juventus, Fiorentina, Lazio, Napoli, Milan, Roma e Genoa. I bianconeri, dunque, hanno fatto registrare complessivamente oltre 29 milioni di spettatori con uno share medio del 9,56% a partita. A seguire, troviamo Inter e Milan con rispettivamente oltre 26 e 21 milioni di spettatori e uno share medio di 7,42% per i neroauzzurri e 6,67% i rossoneri. Infine, il Napoli, si è aggiudicato il quarto posto con 21.157.242 spettatori (712.146 in meno rispetto al Milan) e uno share medio del 6,21%.

più nuovi più vecchi
Notificami
michele-miva
Utente
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"

Sempre meno tifosi del Toro seguono la cairese. In un paio d’anni sarà un disastro. Mi dispiace perché il toro in generale, ma Cairo sta veramente dosteuggendo tutto.

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Utente
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)

Guarda che è nostra responsabilità anche questa eh….
Anche tu dovresti fare 3-4 abbonamenti multinik allo stadio e anche sky “multiutente” sullo stesso decoder, nuovo pacchetto procairo.

michele-miva
Utente
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"

E intanto cairetto fa la figura da peracottaro anche in lega. Almeno il suo compAre lotito ogni anno porta la Lazio in alto. MediApro è simile ai giocatori che porta cairetto nella sua squadra…..Cairo è il ventura della lega.

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Utente
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)

Non è ben chiaro, oltre alle merďë, napoli, roma, milan e inter chi siano le altre…. viola, lazio e GENOA? Se così fosse desidererei sapere di quanto stacchiamo, per interesse, dea e ciclisti e quanto fa il pandoro.