Il Torino e altri 7 club contrari alla ripresa: "Cosa rischiamo se c'è un altro caso di Coronavirus?" - Toro.it

Il Torino e altri 7 club contrari alla ripresa: “Cosa rischiamo se c’è un altro caso di Coronavirus?”

di Redazione - 21 Aprile 2020

Il Torino e altre sette società di serie A hanno presentato un documento alla Figc in cui hanno sollevato vari dubbi riguardo alla ripresa del campionato

Nei prossimi giorni si scoprirà se il campionato di serie A 2019/2020 riprenderà o no. Come è noto, i club sono spaccati tra chi vorrebbe proseguire la stagione e chi la vorrebbe invece interrompere definitivamente. Di quest’ultimo gruppo fa parte anche il Torino che, insieme ad altre sette società (Brescia, Spal, Parma, Fiorentina, Sampdoria, Genoa, Udinese e Cagliari), ha presentato un documento alla Figc nel quale sono sollevati tre grandi dubbi riguardo all’eventuale ripresa.

Il comunicato del Torino e delle altre sette società

“Con l’eventuale ripresa del campionato e successiva interruzione per conseguenze derivanti da contagio Covid-19 – si legge nella parte di comunicato che ha pubblicato l’agenzia stampa AdnKronos – quali effetti giuridici potrebbero subire i singoli calciatori o interi club (per gli effetti dell’ottemperanza a provvedimenti mitigatori al contagio – autoisolamento o quarantena)? In particolare potrebbero sopravvivere la legittimità delle pretese dei club di invocare la forza maggiore a far data dal DCPM 9 marzo 2020 con riguardo a rapporti contrattuali di durata preesistenti alla data? L’assunzione del rischio di un fatto non più imprevedibile potrebbe ricadere sul club che si è assunto il rischio di prosecuzione della competizione pur in presenza di un rischio incalcolabile”.

Urbano Cairo e Massimo Ferrero
Urbano Cairo e Massimo Ferrero

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
eroico67
eroico67
7 mesi fa

Dite che sono sette ma nell’articolo ne conto otto e aggiungendo il Torino diventano nove. Serve una mano?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
7 mesi fa

premesso che come piu volte scritto ogni presidenet persegueil proprio tornaconto, ma per me resta assurdo èparlaer di campionato in un momento storcio come questo. non s sa se far riaprire intere filiere produttive, conposti di lavoro ed economia a rischio, ma sembra non si possa fare a menode calcio… Leggi il resto »

radice10
radice10
7 mesi fa

Redazione ma che strano, ci cogliete di sorpresa, i giorni scorsi esattamente 4 il pur bravo Nicolò Campo pubblica un’articolo composto in due parti dove nella prima parla del rapporto tra Cairo e il CdR della Gazzetta dello Sport, nella seconda invece fa riferimento se sia giusto far riprendere il… Leggi il resto »