Europa League 2019/2020: dalla Champions scendono molte big europee

Porto, Celtic e Dinamo Kiev retrocedono in Europa League: ormai è una Champions 2

di Andrea Flora - 14 Agosto 2019

Europa League: dai preliminari di Champions League arrivano diverse big europee e ai gironi ci sono già Manchester United, Arsenal e Siviglia

Si chiama Europa League ma potrebbe essere benissimo definita come una “Champions League 2”. Dal terzo turno preliminare della massima competizione europea arrivano delle eliminazioni eclatanti come quelle del Porto (arrivata ai quarti di finale lo scorso anno dopo aver eliminato la Roma) del Celtic, della Dinamo Kiev e del Basilea. Tutte squadre abituate ad entrare almeno nei gironi della Champions. Queste squadre blasonate, queste “big” – in attesa anche dei play off della Champions – faranno parte della prossima Europa League, un torneo che in questa edizione sta diventando sempre più ricco di formazioni blasonate.

Europa League 2019/2020: quante big europee

Mentre dai preliminari della Champions League scendono in Europa League squadre di spessore come quelle precedentemente citate, già qualificate ai gironi della coppa che il Torino vuole raggiungere ci sono già dei nomi di formazioni che metterebbero i brividi a chiunque: Manchester United e Arsenal su tutte. Ma oltre alle due inglesi, con i “Gunners” vice campioni dell’ultima edizione (battuti dal Chelsea di Sarri), ci sono il Siviglia, primo nella classifica del coefficente con in bacheca una serie di trofei dell’Europa League da fare invidia a chiunque, la Roma, lo Sporting Lisbona e il Besiktas, senza dimenticare formazioni come il PSV o l’Eintracht Francoforte che sono al momento impegnate nei preliminari.

Champions League, i risultati del turno preliminare

Qarabağ (AZE) 0-2 APOEL (CYP)
Rosenborg (NOR) 3-1 Maribor (SVN)
Dynamo Kyiv (UKR) 3-3 Club Brugge (BEL)
København (DEN) 1-1 Crvena zvezda (SRB)
Ferencváros (HUN) 0-4 Dinamo Zagreb (CRO)
LASK (AUT) 3-1 Basel (SUI)
Olympiacos (GRE) 2-0 İstanbul Başakşehir (TUR)
Ajax (NED) 3-2 PAOK (GRE)
Celtic (SCO) 3-4 CFR Cluj (ROU)
Porto (POR) 2-3 Krasnodar (RUS)

Evidenziate le squadre che hanno superato il turno

più nuovi più vecchi
Notificami
Diablo
Utente
Diablo

La vera notizia è che Celtic e Porto si sono fatti impallinare da squadrette cuscinetto .
Per noi non cambia nulla , qualificazione ai gironi è il minimo sindacale !!
L’obiettivo principale è quello di migliorare il nostro cammino europeo rispetto all’ultima partecipazione .

maxthevoice
Utente
maxthevoice

Semplicemente significa che sono…acidissimi cxxxi. Noi però tiriamo il prezzo col Cittadella per il vice – Sirigu…

RiminiGranata
Utente
RiminiGranata

Leo, Non voglio sembrare negativo oltre misura,,in realtà ci credo anch’io. Tuttavia la Premier ha mandato 4 finaliste su quattro e le due fuori sono il City e United. Quindi la settima ovvero i Vagabondi.,sono la peggior squadra insieme al PSV. Se passiamo ci si apre un portone, sarà con… Leggi il resto »

LeovegildoJunior
Utente
LeovegildoJunior

Il minimo sindacale lo intendo in maniera concettuale: se non accediamo ai gironi è un fallimento, chiunque sia l’avversario.

Fender69
Utente
Fender69

Assolutamente d’accordo