Torino-Wolverhampton, statistiche Europa League 2019-2020

Torino-Wolverhampton in numeri: il percorso europeo a confronto

di Veronica Guariso - 20 Agosto 2019

Il confronto delle statistiche del percorso europeo di Torino e Wolverhampton, conferma i Lupi come i favoriti, ma di poco

Manca sempre meno alla sfida tra Torino e Wolverhampton, valida per l’andata dei playoff, che si giocherà giovedì alle 21. Fin qui, l’andamento in Europa League è stato simile, con i Lupi che però hanno mostrato una leggera superiorità. Il Torino ha fino ad ora retto bene il confronto, riuscendo a stare al passo ed andando avanti bene. Giovedì al Grande Torino ci sarà una prima prova del nove, che decreterà un possibile vantaggio o meno per una delle due formazioni. Entrambi i club sono entrati al secondo turno preliminare, vincendo entrambe le sfide.

Torino-Wolverhampton: i Lupi leggermente favoriti

Le statistiche favoriscono il Wolverhampton, che si è ritrovato ad avere 4 vittorie su 4 ed un gol in più dei granata, che ne hanno realizzati 13. Il Toro ha invece commesso più falli, ma ne ha anche subiti di più: sono infatti 45 quelli realizzati, che sono costati ben 6 cartellini gialli, con Zaza che ha rischiato di saltare il match contro i Wolves, a discapito dei 63 subiti. I Lupi ne hanno invece commessi 4 in meno, ma soffrendone solo 17, con 4 gialli assegnati. Sicuramente le squadre che ha affrontato il club granata erano più propense a commetterli, ma in fondo anche il Toro ne spende molti: lo scorso anno è stato la squadra più fallosa di Serie A. I Lupi hanno speso molto nel mercato, mentre i granata hanno preferito confermare i giocatori dello scorso anno. Il confronto decreterà la strategia vincente anche sul fronte mercato.

In attacco c’è poca differenza tra Toro e Wolves

Sul fronte dell’attacco invece, si equivalgono abbastanza. Sia il Wolverhampton che il Toro hanno realizzato 72 tiri. Nei corner vince il confronto il Toro, che ne ha avuti 30. Sulle fasce, i granata creano molto ed è uno dei punti forti del gioco di Mazzarri, che deve però correggere gli errori fatti contro il Soligorsk, per non farsi fregare. Il Wolverhampton ha dalla sua una preparazione fisica più avanzata, avendo già cominciato il campionato. Inoltre cerca di sfruttare maggiormente le vie centrali, cosa sfruttata anche dai granata per adattarsi agli avversari se le fasce dovessero riscontrare ostacolazioni eccessive. Vincere è difficile ma non impossibile: non bisognerà più sbagliare.

più nuovi più vecchi
Notificami
Marco
Utente
Marco

Diablo..lo so le mail non le lasciano inserire e se le lasciano dopo poco vengono cancellate come per i link di alcuni siti..vabbè te la scrivo pure qui sopra non si sa mai

mtorino1969@gmail.com

Marco
Utente
Marco

A Firenze aspettano Ribery..noi ci teniamo caro Berenguer e facciamo giocare i primavera in Europa ma vaff va
CAIRO VATTENE

Diablo
Utente
Diablo

Devi ringraziare il magnanimo Dr. Cairo , che pur di farci contenti , mettendo a rischio il prossimo scudetto di bilancio , ha rifiutato le molte richieste di acquisto x Berenguer , da parte di tanti Top Club . Eppoi ……vorrai mica fallire ??? 😂😂😂😂

Diablo
Utente
Diablo

Ciao Marco , ho visto che mi hai lasciato un indirizzo mail , ma purtroppo è partito il refresh , è non ho avuto modo di salvarlo . Me lo puoi ripostare ??
Adesso scappo , ci sentiamo dopo .

Marco
Utente
Marco

mtorino1969@gmail.com

Cla79
Utente
Cla79

A mio parere loro partono favoriti ma non sempre chi é più forte vince. Speriamo nella nostra solidità difensiva ed in qualche invenzione del duo belotti zaza..certo che se dietro di loro avessimo un signor trequartista che riuscisse ad infilare palle per i nostri bomber la nostra pericolosità aumenterebbe parecchio…

Diablo
Utente
Diablo

Ciao Fratello è da tanto che non ti leggo , tutto ok ?? 😀😀😀

Cla79
Utente
Cla79

Ciao Diablo tutto ok! Scrivo poco ma leggo sempre…tu?

Diablo
Utente
Diablo

Purtroppo ho poco tempo , x motivi di lavoro .