Il cuore del Toro per Amatrice: raccolti 22mila euro! - Toro.it

Il cuore del Toro per Amatrice: raccolti 22mila euro!

di Redazione - 20 Febbraio 2017

Grande successo per la lotteria di sabato scorso organizzata dal Toro Club Mondovì “AAA Cercasi Cuore Granata”: un sostegno concreto per i terremotati

Riceviamo e pubblichiamo: Il grande Cuore del Toro batte ancora e questa volta scende in campo per sostenere le popolazioni terremotate. Erano 330 i tifosi (tutto esaurito) che sabato sera presso i locali della locale Pro Loco di Cervere (CN) hanno partecipato alla Polentata promossa per la lotteria Granata che ha visto in prima linea molti club all’iniziativa benefica lanciata da Claudia Forzano e dal Tc di Mondovì AAA CERCASI CUORE GRANATA :
TC Alassio
TC Alba “Giorgio Ferrini”
TC Alba Granata
TC Atomi Granata
TC Bra
TC Busca Granata
TC Caraglio “Gli Amici del Fila”
TC Carmagnola 1962
TC Cuneo “Claudio Sala”
TC Fossano “Leo Junior”
TC Mondovì “Popolo Granata”
TC Montà “Gianni Trucco”
TC Moretta “Il Po Granata”
TC Piscina Granata
TC Roero Granata – Canale “Nino Arduino”
TC Saluzzo
TC Savigliano
TC Valle Bormida “G.Bertonasco”

Tutti presenti con tifosi giunti da ogni parte sotto la consueta regia dello speaker Granata Stefano Venneri. Hanno partecipato, tra gli altri, Beppe Gandolfo oltre all’applauditissimo Roberto Mussi. Durante la serata altri applausi per la telefonata in diretta con il Presidente Urbano Cairo che ha elogiato i tifosi per l’iniziativa e risposto al coro “Portaci in Europa, Urbano portaci in Europa”. Il patron Granata ha ribadito ai tifosi che si vuole tornare in Europa e la squadra ci proverà sino alla fine. Tra i tanti ospiti dall’Inghilterra anche la telefonata a sorpresa di Pasquale Bruno. Sono stati poi gli alpini protagonisti: sono intervenuti Gianpiero Gazzano (presidente sezione ANA di Mondovì e responsabile ANA zona Nord Ovest), Antonio Franza (presidente onorario sezione ANA di Cuneo e membro Consiglio Nazionale ANA) e Mario Leone (ANA di Cuneo e Mondovì). Simpatico il momento in cui gli stessi alpini guidati da Venneri, hanno coinvolto tutti i tifosi con il canto “Sul cappello”. Con i tifosi è arrivato anche lo staff di Area Goal, con in testa Clara Vercelli.

Al termine la consegna da parte dei club agli alpini dell’assegno simbolico di 22.000 euro.

Come verrà investito il ricavato :

In tutti i casi di calamità, oltre all’intervento immediato con i propri volontari, l’ANA ha sempre voluto realizzare qualcosa di definitivo a beneficio della popolazione.
In questo caso particolare si è partiti da una condizione imprescindibile: adottare metodologie e tecniche per la progettazione di costruzioni, con criteri antisismici, tali da contrastare il rischio sismico.
Dopo i sopralluoghi nei luoghi colpiti dal terremoto del centro Italia è stato definito il primo intervento nella costruzione di un centro polifunzionale nel comune di Accumoli.
Il Centro sorgerà nella zona dove sono realizzate le casette provvisorie. Sarà il punto di ritrovo dei cittadini ed una motivazione in più per non abbandonare la loro terra ora ed in futuro. Servirà anche per soddisfare le richieste dei visitatori del territorio che pur avendo molta richiesta turistica è scarso di strutture ricettive.
Sarà realizzato su tre livelli di 200 mt ciascuno e ospiterà magazzini e rimesse per mountain bike, sci da fondo, attrezzature per escursionisti, saloni polifunzionali per ritrovo, corsi di formazione, sala prove per le associazioni, sala mensa con capienza di 100 persone e relativa cucina, sala convegni, bar, oltre a camere-letto per 25-30 utenti. I rilievi plano altimetrici così come la convenzione per la progettazione e la manodopera saranno eseguiti a titolo gratuito dagli alpini di tutta Italia. I materiali e l’impiantistica verranno acquistati sul luogo, per favorire l’economia locale.
Previsioni di inizio lavori aprile 2017, consegna entro l’anno.

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Zappology
Zappology
3 anni fa

Per un motivo o per un altro è sempre bene promuovere iniziative del genere. Perché, e lo dico da parte in causa, la terra continua a tremare e le persone hanno paura. Sono state lasciate sole dalle istituzioni che, spentisi i riflettori, si sono eclissate. Come volevasi dimostrare. La burocrazia… Leggi il resto »

paolo 67 (tabela)
tabela
3 anni fa

Un atto dovuto direi, altrimenti anche la @reda avrebbe ricevuto una telefonata dall’ illustrissimo pres…… .
Mi sa che devo cominciare a cercare un’ altro forum.

granatina
granatina
3 anni fa

Ma guarda un po’ che strano, stavolta ci si è affrettati a dare notizia di un’iniziativa promossa da un TC, con tanto di risalto ad una patetica telefonata. D’altronde uno slap slap presinenziale merita sempre la dovuta pubblicità.