La notte dei derby del Gran Gala Granata si accende con una grande stella: ci sarà anche Nestor Combin per la serata del 15 maggio al Teatro Nuovo. La settimana dopo la morte di Meroni, “La foudre” segnò una tripletta alla Juventus

Alzi la mano chi non conosce Nestor Combin. Nessun tifoso del Toro può dire di non aver mai sentito il nome di questo giocatore. Perché all’interno della grande storia del Torino, Combin è stato sicuramente tra i più grandi. Il suo arrivo in Italia, per l’esterno classe ’40, fu nella Juventus di Boniperti, nel 1964. Tre anni dopo, con in mezzo un’esperienza al Varese, Combin passò al Toro di Nereo Rocco. E da quel giorno, da quel momento, il Toro gli è entrato dentro. La Foudre, la freccia, così veniva chiamato, univa sostanza a classe e estro. Era un giocatore già moderno, ma molto attaccatto alla città di Torino e a quel popolo granata che ha sempre stimato e che lo ha sempre stimato. Soprattutto per quell’indissolubile legame con Gigi Meroni prima e dopo la sua scomparsa. E Nestor Combin sarà uno dei grandissimi ospiti del Gran Gala Granata, la grande festa organizzata da Toro.it e EnneCi Communication!

Combin al Gran Gala Granata: la notte dei derby, con la tripletta la settimana dopo la morte di Meroni

Non poteva proprio mancare il nome di Nestor Combin al Gran Gala Granata, la grande serata giunta alla sesta edizione, che ha sempre avuto grandissimi ospiti, anno dopo anno. Oltre ad Antonino Asta e Natalino Fossati, ecco svelato un altro (ma ne seguiranno ancora molti) nome, un altra grande personalità della storia granata che, ancora, del Toro parla con grandissima commozione. Ma cosa lega Combin ai derby? Proprio la settimana dopo la morte di Meroni, il 22 ottobre 1967, Combin scese in campo con tutta la squadra per Gran Gala Granataonorare la memoria della Farfalla granata: in un silenzio surreale, l’argentino segnò ben tre gol ai bianconeri (la sconfitta finale fu per 4-0). Il modo migliore per salutare l’amico, che non era più con loro. Di questo e di molto altro Combin parlerà dal vivo nella grande serata che si terrà il 15 maggio al Teatro Nuovo (corso Massimo d’Azeglio 17) alle ore 21.00: a presentare l’evento sarà, come sempre, Jimmy Ghione.

Gran Gala Granata, biglietti in vendita: tutte le informazioni

È possibile acquistare i biglietti presso gli uffici di EnneCi Comunication in corso Rosselli 121, Torino o da MOMI Boutique in via Po 35/F sempre a Torino. Il prezzo di ogni biglietto è di 12 euro e l’incasso della serata sarà devoluto in beneficenza alla Lega Missionaria Studenti, che dal 2001 ha dato avvio a campi di volontariato in Perù durante il mese di agosto, offrendo un costante impegno per lo sviluppo del Paese rispettandone la Cultura. I volontari che operano in Sud America sono tutti ragazzi dai 20 ai 35 anni provenienti da varie città italiane (tra cui anche Torino). Per poter portare a termine al meglio la propria missione la Lega Missionaria Studendi ha però bisogno di fondi e per questo abbiamo deciso di aiutare questi volenterosi ragazzi.

Punti vendita biglietti Gran Galà Granata 2018:
– EnneCi Comunication, corso Rosselli 121, Torino
– MOMI Boutique, via Po 35/F, Torino


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
andrea malavolti
andrea malavolti
3 anni fa

Mitico Nestor, sarai sempre nei nostri cuori granata.

Orgoglio Granata torna su Grp alle 20.45

Tra la sfilata dei bambini e “Quel giorno di pioggia”: lo spettacolo è anche prima di Torino-Lazio