L’appuntamento con la nuova puntata di Orgoglio Granata è sempre alle 20.30 su Grp (canale 13 del digitale terrestre)

In vista del derby Toro-Juve in programma sabato prossimo 5 aprile, stasera “ORGOGLIO GRANATA” il rotocalco di informazione, umanità ed attualità granata condotto da Alessandro Costa, affiancato da Alessandro Muliari, ripropone una puntata speciale (realizzata nel 2016) con i protagonisti della storia granata del derby degli ultimi decenni. Ecco il lungo e glorioso elenco dei partecipanti: Antonino Asta, per rievocare il derby del 2001, dal 0-3 al 3-3 e poi sigillato dalla buca di Maspero. Angelo Cereser per rievocare i derby degli anni 70 e soprattutto la “scazzottata” con Anastasi che creo’ in città problemi di ordine pubblico per settimane. Loris Bonesso e Carlo Borghi due degli eroi del derby 1983 con la rimonta straordinaria da 0-2 a 3-2 in 3 minuti.

Orgoglio Granata: gli ospiti in collegamento

Ma si parlerà anche dei derby dalla fondazione a Superga, quando erano nettamente maggiori le vittorie granata di quelle juventine con gli storici: Franco Ossola, Gigi Gabetto e Italo Mosso. E poi, per ricordare i derby che hanno visto protagonista Giorgio Ferrini, il capitano dei capitani, sarà in studio Amos Ferrini. Completeranno le testimonianze e l’analisi dei derby storici il compianto poeta granata Ermanno Eandi e del Direttore di Toro.it Ivana Crocifisso. E poi in collegamento telefonico erano intervenuti per rievocare quando il Toro il derby lo vinceva molto spesso: il capocannoniere dei derby granata Paolo Pulici. Con un lungo e gradevolissimo intervento Emiliano Mondonico ha raccontato come ad inizio anni ’90 il suo Toro, povero ma impavido, sconfiggeva la ricca Juve in campionato ed In Coppa Italia. Mentre Giancarlo Camolese e Riccardo Maspero hanno affiancato Antonino Asta nel ricordo dei derby di inizio millennio, passati alla storia anche se pareggiati.

E poi si parlerà anche del derby vinto all’ultimo secondo nel 1984 col gol di Aldo Serena, con l’intervento telefonico di Silvano Martina. Mentre Gigi Danova, stopper del Toro dal 1976 al 1985, ha raccontato come ha neutralizzato, in 9 anni di derby, tanti attaccanti juventini. Infine interviste esclusive ad altri Eroi dei derby granata: Carlo Crippa, match-winner del derby del 1963, Claudio Sala, autore di decine di assist per Pulici e Graziani, ma anche match-winner in un derby con un gol su punizione, Ciccio Graziani, l’altro gemello del gol che ha trafitto tante volte Zoff nel derby, Nello Santin, lo stopper dello scudetto del Toro, anche lui con una lunga striscia di vittorie contro la Juve, Luciano Castellini che con le straordinarie parate ha blindato tante vittorie contro la Juve. Insomma una puntata da non perdere assolutamente stasera 29 marzo dalle ore 20.30 alle ore 22.30 su GRP TV, canale 13 dl digitale in Piemonte e sul sito www.grp.it, per chi vive fuori dal Piemonte.

Orgoglio Granata
Orgoglio Granata
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-03-2021


Dalla sconfitta con la Samp al derby: su Grp una nuova puntata di Orgoglio Granata

Orgoglio Granata c’è anche a Pasquetta: puntata in diretta per commentare il derby