Filadelfia live / Torino: rientrano Niang, De Silvestri e Sadiq, assente Berenguer

di Francesco Vittonetto - 10 Ottobre 2017

I granata di Mihajlovic riprendono oggi la preparazione dopo i due giorni di riposo concessi dal tecnico: si attendono novità sugli infortunati

Riprende a correre il Torino di Sinisa Mihajlovic. Tra pochi minuti i granata scenderanno sul prato del Filadelfia per riprendere la preparazione in vista della sfida contro il Crotone. Il weekend di sosta per le Nazionali avrà certamente permesso a molti giocatori di ricaricare le batterie in vista del rientro in campo, fissato per domenica prossima sull’ostico terreno dello “Scida”. Si attendono novità sui numerosi infortunati prossimi al rientro: De Silvestri e Acquah solo per fare due nomi. Sarà ancora ai box, invece, Andrea Belotti, il cui recupero è solamente agli inizi.

14.50 si attende ancora l’ingresso della squadra che si allenerà sul campo secondario del Filadelfia, mentre i tifosi stanno facendo il loro ingresso nell’impianto. Splende il sole su Torino.

15.00 La squadra svolgerà i primi dieci minuti della seduta, con corsa e stretching, sul campo principale, per poi spostarsi sul secondario per l’allenamento vero e proprio. Corrono per il campo i giocatori granata con il pallone tra i piedi.

15.10 Continua l’esercizio di riscaldamento dei granata. Scambi tra i giocatori, chiamati a giostrare tra le sagome fisse presenti sul campo. Sono presenti alla seduta Niang, rientrato dagli impegni con il Senegal, De Silvestri e Sadiq, recuperati dai rispettivi infortuni. Ancora assenti, invece, Acquah, Obi, Barreca e Belotti e anche Berenguer, che ha perso l’aereo che lo avrebbe dovuto riportare in Italia dalla Spagna dove ha trascorso i due giorni liberi.

15.30 La squadra si è spostata ora sul campo secondario, dove è raggruppata per ascoltare le direttive di Mihajlovic. Parte un esercitazione sul possesso palla a campo ridotto: massimo due tocchi e copertura completa dello spazio. Sirigu e Milinkovic-Savic sono le sponde a fondo campo.

15.35 Sono martellanti gli incitamenti di Mihajlovic alla squadra: il tecnico vuole massima concentrazione.

15.45 Cambia leggermente l’esercizio: ora i portieri sono ai lati del campo designato. Ichazo ha sostituito Sirigu che prosegue la preparazione con il preparatore Di Sarno. Da segnalare a bordo campo la presenza del direttore sportivo Petrachi.

16.00 Comincia una nuova esercitazione: squadra divisa in tre gruppi che si alternano nell’attacco delle due porte: Sirigu e Ichazo a guardia dei pali, Sadiq e De Luca i due centravanti designati. L’obiettivo è provare i movimenti offensivi contro la difesa schierata con un massimo di due tocchi e di disimpegno dopo il recupero del pallone da parte della retroguardia.

16.10 Niang termina anzitempo la seduta: programma differenziato per lui dopo gli impegni con il Senegal.

16.15 Buoni spunti da parte di Sadiq, cercato spesso dai compagni e autore di numerose sgroppate.

16.25 La squadra è tornata ora sul campo principale. Mihajlovic e il suo staff stanno impartendo indicazioni a tutti i difensori, a breve comincerà una nuova esercitazione.

16.30 Il gruppo dei difensori studia i movimenti della linea a quattro di fronte alle azioni avversarie in fascia. Si studiano i correttivi di reparto da apporre in base alle scelte degli attaccanti.

16.45 Termina ora l’esercitazione difensiva la Filadelfia: l’allenamento sta per terminare. I giocatori sono impegnati nel consueto stretching di fine seduta.

più nuovi più vecchi
Notificami
lifejor
Utente
lifejor

Scusate l’ OT: Intervista a Ventura nell’immediato post partita: “HO NOTATO CHE I NOSTRI GIOCATORI QUESTA SERA SI SONO GUARDATI E HANNO CAPITO DI POTER FARE TANTE COSE”.

QUESTE PERLE NON HANNO PREZZO, PER TUTTO IL RESTO C’E’ STO CAZZO…

10genà
Utente
10genà

perla che puoi trovare ne “Il Libro delle Conoscenze” capitolo 6, vv. 12-13. Sempre sia lodato.

granatina
Utente
granatina

???

Andreas
Utente
Andreas

🙂