Il Comune ha indicato, dopo circa otto mesi dalle dimissioni di Cesare Salvadori, il suo nuovo rappresentante e presidente della Fondazione

Marco Chessa sarà il nuovo presidente della Fondazione Filadelfia. Dopo circa otto mesi dalle dimissioni di Cesare Salvadori, avvenute dopo l’inaugurazione dell’impianto, il Comune di Torino ha scelto il suo nuovo rappresentante che svolgerà appunto anche il ruolo di presidente della Fondazione. Marco Chessa è un consigliere comunale del Movimento 5 stelle, ha 34 anni ed è un ex arbitro di calcio, è Vice Presidente della Commissione Controllo di Gestione (Approfondimento, controllo e garanzia dell’efficienza e dell’efficacia dell’organizzazione comunale), è membro 1° Commissione Consiliare Permanente (Bilancio e Programmazione del Comune, Bilancio e Programmazione delle Aziende, Patrimonio, Economato, Personale e ordinamento degli uffici, Servizi Demografici, Polizia Municipale) ed è membro 5° Commissione Consiliare Permanente (Cultura, Istruzione, Sport, Turismo, Tempo Libero, Gioventù).

Non appena la sua nomina sarà ufficiale prenderà il posto di Serino Rampanti (che resterà comunque all’interno della Fondazione) che da agosto fino a ora ha svolto il ruolo di presidente ad interim. Diventerà ufficialmente il presidente della Fondazione Filadelfia il prossimo 14 febbraio, giorno in cui si riunirà il Collegio dei Fondatori.

(foto Facebook)


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
carbonaro doc
carbonaro doc
4 anni fa

Certo è che ha la faccia di uno bello sveglio…

… notti serene al Filadelfia.

ginostra
ginostra
4 anni fa

Esisterebbe una legge che dichiara incompatibili la carica di consigliere e quella di presidente di una fondazione partecipata dal Comune. Quindi o i signori “onestà onestà” non la conoscono o se ne fottono. Il problema è che le opposizioni faranno ricorso ed entro breve saremo ancora senza presidente chissà per… Leggi il resto »

mick talbot
mick talbot
4 anni fa

C’è da rimpiangere Chiabrera, qui …

Torino: tattica e atletica al Filadelfia, allenamento a porte chiuse

Toro, buone notizie dal Filadelfia: Edera verso il rientro in gruppo