Usura sì, ma anche errori in sede di progettazione: il prato del Filadelfia va rifatto. E il Torino dovrà aspettare almeno fino alla prossima settimana

Non era passato inosservato lo stato d’usura del prato del Filadelfia. A ogni tocco di palla una zolla che si sollevava e, al termine degli allenamenti, una distesa più beige terra che verde erba; e nelle ultime aperture al pubblico erano stati in molti a chiedersi se non fosse il caso di intervenire. Il Torino si è mosso in tal senso e, sul finire della scorsa settimana, ha avviato i lavori di rifacimento del rettangolo verde. Dal venerdì antecedente la sfida contro la Spal, i granata di Mazzarri hanno svolto alcune sedute allo stadio “Grande Torino”, per far fronte all’emergenza “verde” del centro di allenamento, alternandole al lavoro sul campo secondario e in palestra.

Filadelfia, i tempi del rifacimento: il Torino potrà tornare la prossima settimana

Ma quali i motivi di tale disfacimento? Il Corriere di Torino oggi in edicola ha approfondito il tema. La responsabilità sarebbe da attribuire – oltre che ovviamente all’inevitabile danno arrecato da un anno di allenamenti della prima squadra e partite della Primavera – alla sabbia utilizzata per la semina del manto erboso, tanto fine da impedire alle radici di saldarsi al terreno. Un problema da risolvere con un intervento massiccio, dunque (come si può osservare nella foto postata da Simone Edera su Instagram, in calce all’articolo), che impedirà alla squadra di allenarsi sul principale del Fila almeno fino alla prossima settimana, secondo le ultime indiscrezioni. Poi, la ditta incaricata dei lavori, procederà al rifacimento anche del campo secondario, progettato secondo lo stesso criterio. I correttivi che verranno apportati, si augurano i tecnici e la società, permetteranno al terreno di gioco di rigenerarsi nei giorni in cui non verrà utilizzato. E, ovviamente, faranno tornare il verde – più solido, questa volta – sul prato del Filadelfia.

 


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Gianky1969 (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Gianky1969 (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
3 anni fa

Pfiuuu, per FORTUNA i 5 campi di allenamenti del Robaldo saranno tutti in sintetico. Con 4 milioni di euro definiti dal nuovo progetto, sai quanti semini….. è fatta facile, risolto!

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
3 anni fa

Ma dove sono andati? Dal verduriere cinese a Porta Palazzo?

Gianky1969 (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Gianky1969 (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
3 anni fa

Avrà raccattato i semi d’avanzo delle aiuole comunali.

Filadelfia, i lavori sul campo principale termineranno a breve

Torino, oggi la ripresa: Mazzarri senza i nazionali