Il Torino si smentisce subito: al Filadelfia ripresa a porte chiuse - Toro.it

Il Torino si smentisce subito: al Filadelfia ripresa a porte chiuse

di Francesco Vittonetto - 25 Novembre 2019

Mazzarri, l’8 novembre, aveva promesso: Filadelfia aperto il primo giorno della settimana. Ma dopo il k.o. contro l’Inter, il Torino torna a blindarsi

“Continueremo ad aprire le porte del Filadelfia nel primo giorno della settimana, comunque vadano le cose”. Era l’8 novembre scorso, vigilia di Brescia-Torino, e Walter Mazzarri interveniva così in conferenza stampa. Eppure oggi, il primo giorno della settimana che porterà il Toro alla trasferta sul campo del Genoa, il Fila resterà chiuso ai tifosi. Dopo la sconfitta (pesante) contro l’Inter e gli accenni di contestazione, il club granata ha fatto marcia indietro: i tifosi saranno di nuovo tenuti fuori dall’allenamento. Un’incongruenza che fa rumore, anche perché nel comunicato che ha annunciato la decisione non ne vengono specificate le motivazioni. 17 giorni dopo, il Toro e WM si smentiscono: Fila a porte chiuse. Di nuovo.

30 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scin{[Scin(Scin)]}
Scin{[Scin(Scin)]}
8 mesi fa

Avvocato Marengo, la prego, ci liberi da Urbano Cairo!

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
8 mesi fa

L’azienda continua a produrre promesse mai mantenute.
Peraltro è l’unica in Italia che non risente mai dei periodi di crisi.
Quando si dice che ci sono delle eccellenze, non a caso.

Lovi
Lovi
8 mesi fa

Sono anni che dico che questa dirigenza ha preso il Toro e lo tiene in ostaggio. Ce ne siamo accorti tutti. Una certa stampa tuttavia tace.