Allenamento a porte chiuse al Filadelfia per il Torino di Walter Mazzarri: Falque è ancora in forse per la partita contro la Lazio. La ripresa sarà senza il pubblico

Ripresa senza pubblico per il Torino di Walter Mazzarri. Questa è stata la decisione presa nella giornata di ieri dalla società di concerto con l’allenatore granata: niente tifosi, nonostante una stagione ormai ampiamente compromessa. Si lavorerà in silenzio, con l’intenzione di preparare Torino-Lazio nel migliore di modi per, come diceva anche Cairo, “onorare al meglio il campionato“. Così, il Toro dopo la sconfitta contro l’Atalanta riprenderà l’allenamento al Filadelfia nella giornata odierna: con qualche giocatore da recuperare e qualche valutazione da fare in previsione della prossima partita.

Torino, al Filadelfia porte chiuse: si aspettano notizie su Iago Falque

Se Obi difficilmente rientrerà a disposizione, chi potrebbe invece tornare da Mazzarri è Iago Falque. L’allenatore granata spera di poter nuovamente tornare a contare sullo spagnolo, che ha saltato la trasferta contro l’Atalanta per un affaticamento muscolare. L’allenamento di oggi al Filadelfia potrà dare delle indicazioni maggiori intorno alle condizioni del giocatore. Inoltre, Mazzarri ritroverà anche Baselli, che scontata la squalifica sarà di nuovo a disposizione del gruppo. Un gruppo che deve trovare la forza morale per continuare il campionato nel migliore dei modi. Senza l’Europa League.


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
3 anni fa

Qualcuno si ricorda quanto fu sbertucciato offeso e deriso Lovi , molto tempo prima che fosse ricostruito il Fila, circa le reali intenzioni del diversamente alto e la non effettiva media punti che avrebbe portato? Ora dove sono questi fenomeni? Qualcuno sta tentando vergognosamente di rifarsi una verginità ma i… Leggi il resto »

granatina
granatina
3 anni fa

Se fino alla scorsa settimana poteva ancora esserci un (seppur grottesco) motivo per blindare il centro d’allenamento (per favore, evitiamo di chiamarlo Fila), questa perseveranza, alla luce della situazione attuale, è semplicemente vergognosa. Cosa devono ancora nascondere, a parte la… faccia?

ale_maroon79
ale_maroon79
3 anni fa
Reply to  granatina

Sottoscrivo…aggiungo che avere un centro allenamento a così stretto contatto con la città non serve a nulla se poi lo blindi come un bunker. Specie quando non serve piu a niente.

Fabio (febius6)
Fabio (febius6)
3 anni fa

11 mesi fa veniva inaugurata in pompa magna “la casa di tutti i tifosi del Toro”…andava probabilmente specificato che si trattava di una casa chiusa!

Torino, oggi la rifinitura: attese novità per Falque e Barreca

Torino: non solo Falque, si aspettano novità da Barreca