Le parole di Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, nella conferenza stampa post Derby della Mole contro il Torino

Massimiliano Allegri interviene dopo il derby tra Torino e Juventus, vinto dai bianconeri per uno a zero: “C’è da migliorare il palleggio. Nel primo tempo abbiamo perso troppe palle sulle diagonali, il centravanti oggi doveva essere il regista della squadra. E’ normale che quando giochi contro una squadra a uomo più ti muovi più non dai punti di riferimento. Locatelli? Ha tanti margini di miglioramento, varia le giocate e si mette nella posizione del regista. Deve solo imparare a migliorare in queste situazioni qui”.

“Buon Torino, ma potevamo segnare prima”

Allegri prosegue: “Chiesa ha fatto bene il centravanti oggi. Potevamo avere più possibilità di andar dentro. Quando il Torino alza i ritmi devi avere tanta qualità quando ti arriva la palla altrimenti te la portano via. Kaio è entrato bene, però si vede che è un ragazzo sveglio. Questa squadra ha trovato lo spirito, la voglia di difendere e di capire il momento. Nel secondo tempo ci sono state diverse occasioni, è stato bravissimo Manuel ma potevamo passare in vantaggio prima. E’ stata la migliore partita, a parte il secondo tempo contro il Milan”.

“De Ligt? Più si gioca più si acquisisce esperienza. E’ cresciuto molto. Viene da un calcio comunque diverso, in Italia deve migliorare la fase di aggressione e di lettura delle situazioni. In un momento di serenità come questo non può che migliorare. Oggi i ragazzi hanno fatto veramente bene, abbiamo chiuso un mese importante”.

Massimiliano Allegri, head coach of Juventus FC, gestures during the Serie A football match between Juventus FC and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-10-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
salacercipersempre
salacercipersempre
18 giorni fa

…va là compagno della ex Boncompagni…che come sempre oggi vi è andata di straxulo a 6 minuto dalla fine….facile con un Toro che non è più il Toro…vedrai che intanto non vinci un xazzo….curati la moglie và…che è meglio!

Juric: “Ci mancano conoscenze. I giocatori adattati? Non è il massimo”

Toro spuntato e Verdi resta in panchina: ecco perché non ha giocato