Le dichiarazioni dell’allenatore della Cremonese, Massimiliano Alvini, dopo la sconfitta 2-1 con il Torino.

Il tecnico della Cremonese Massimiliano Alvini ai microfoni di Dazn ha commentato la sconfitta rimediata contro il Toro. L’allenatore dei lombardi ha dichiarato: “Oggi il Torino ha fatto più di noi. Quindi la sconfitta è meritata. Abbiamo cercato di giocarcela nel loro terreno forte ma sfruttando anche quelli che sono i nostri punti di forza. Le loro conoscenze superiori hanno fatto poi la differenza. Sicuramente l’atteggiamento, l’idea, accettare di volerla giocare con coraggio, le occasioni anche noi le abbiamo avute. La squadra non ha fatto male da questo punto di vista. Sicuramente è venuta fuori un po’ più di esperienza, di qualità, di conoscenze che loro hanno in questo momento rispetto a noi. Sicuramente sui gol ci sono degli errori nostri– ha proseguito il tecnico dei grigiorossi- la differenza sta lì.  Cosa dirò adesso ai miei giocatori? Dobbiamo lavorare, io non devo rimproverare l’atteggiamento. Abbiamo un percorso da fare, ma sapevamo cosa ci aspettava. Secondo me il percorso è quello giusto, è da portare avanti con coraggio. Il rammarico è non aver regalato un risultato positivo ai tifosi. Ma davanti abbiamo avuto una squadra superiore in alcune situazioni. La Cremonese però può raggiungere pian piano questo livello”.

Luca Zanimacchia e Koffi Djidji
Luca Zanimacchia e Koffi Djidji
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-08-2022


21 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tarzan_annoni
tarzan_annoni
5 mesi fa

Lo reputo un uomo intelligente, a prescindere dalle sue capacità professionali. Ha detto, in pratica, cosa si è visto durante la partita.

ardi06
ardi06
5 mesi fa

Va beh se non completano almeno le basi della squadra e Juric non volesse rimanere, l’anno prossimo avremmo già un allenatore papabile 😅😁

Luca74
Luca74
5 mesi fa

Finalmente un uomo onesto…..e intelligente direi. Inutile arrampicarsi sugli specchi ogni volta che si perse. E, comunque, la sua squadra ha anche qualche merito, visto che stava mettendo paura al Toro nel finale.
Complimenti mister

Juric: “Molto soddisfatto. La classifica? Guardiamola, fa bene al morale”

Atalanta-Torino: arbitra Di Bello, al Var c’è Marini