Le dichiarazioni del Gallo Belotti subito dopo la partita contro la Roma vinta grazie alle sue due reti, una nel primo e l’altra nel secondo tempo

Le dichiarazioni post partita di Andrea Belotti, autore della doppietta che ha steso la Roma di Fonseca; due gol che permettono al Gallo di raggiunger quota 85 reti come Ossola: “Sicuramente è una cosa emozionante aver eguagliato un grandissimo campione e sicuramente non voglio fermarmi perché ho ancora tanta strada davanti e quindi voglio continuare a fare gol sia per me stesso che per la squadra per il Torino e quindi devo continuare a lavorare perché solo con il lavoro i gol arrivano”. Due gol per una partita perfetta del Toro: “La mia doppietta è stata frutto di tutta la prestazione della squadra, anche Sirigu ha compiuto ottime parate e la difesa ha retto molto bene a parte in qualche occasione, ma tutti hanno dato l’anima e hanno cercato di dare quel qualcosa in più e penso che siamo venuti qua a Roma a vincere 2-0 e non è una cosa facile, noi ce l’abbiamo fatta e dobbiamo continuare su questa strada”.

Belotti: “Dobbiamo continuare a lavorare così”

Toro molto bello in trasferta rispetto alla prestazione in casa: “Anche l’anno scorso avevamo dimostrato che avevamo perso solo una partita, forse proprio contro la Roma, e quindi dobbiamo continuare a lavorare, sappiamo che in trasferta le squadre ovviamente davanti al loro pubblico danno quel qualcosa in più e quindi dobbiamo fare ancora più attenzione e più cattiveria e avere nervi saldi e avere palla tra i piedi e muoverla. E’ una cosa sulla quale abbiamo cercato di lavorare soprattutto in questa settimana perché nel girone d’andata non si erano visti e sono contento che siano usciti in questa partita”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-01-2020


14 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
4 anni fa

Sei un gigante

duca79
duca79
4 anni fa

Sei già un mito!!! Solo complimenti ad un ragazzo ed un calciatore eccezionale!!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

un capitano perchè trascina e mai si dà per vinto. uno da Toro per come interpreta il calcio, con generosa rabbia agonistica un bomber vero dai i numeri impietosamente belli: sempre in doppia cifra in A e in una squadra come il Toro, che non sempre a ha girato al… Leggi il resto »

Fonseca: “Avessimo avuto altri 20 minuti la palla non sarebbe entrata”

De Silvestri: “Europa? Un sogno che è lì, dobbiamo cercare di prenderlo”