Belotti, l’influenza è alle spalle: con il Chievo giocherà dall’inizio

di Andrea Piva - 26 Novembre 2016

Probabile formazione Torino / Mihajlovic ritrova Barreca nel ruolo di terzino sinistro, a destra De Silvestri favorito su Zappacosta

Ci sarà Andrea Belotti, domani contro il Chievo Verona, a guidare l’attacco del Torino. Il centravanti ha smaltito l’influenza avuta negli scorsi giorni e Sinisa Mihajlovic ha potuto regolarmente convocarlo e, soprattutto, potrà schierarlo in campo dal primo minuto. Maxi Lopez e Lucas Boyé, che erano in ballottaggio per un’eventuale sostituzione del Gallo nell’undici titolare, dovranno quindi accomodarsi, almeno inizialmente, in panchina.

Le buone notizie per il tecnico granata non riguardano solamente l’attacco: in difesa, infatti, Mihajlovic potrà nuovamente contare su Antonio Barreca che tornerà ad occupare la sua consueta posizione sulla fascia sinistra, dopo averla lasciata, causa febbre, a Emiliano Moretti per la partita contro il Crotone. Domani contro il Chievo (calcio d’inizio alle ore 18) il Torino si schiererà dunque con il consueto 4-3-3 con Hart tra i pali, in difesa De Silvestri è favorito su Zappacosta per una maglia da titolare nel ruolo di terzino destro (gli ultimi dubbi Mihajlovic li scioglierà solamente nelle ore precedenti alla partita), al centro confermata la coppia Rossettini-Castan mentre a sinistra, come detto in precedenza, tornerà Barreca. Per quanto riguarda il centrocampo l’unico dubbio di Mihajlovic è quello tra Acquah e Baselli, con l’italiano in vantaggio nel ballottaggio con il ghanese, saranno poi confermati sia Valdifiori nel ruolo di regista che Benassi in quello di mezzala. Ljajic e Falque affiancheranno invece Belotti nel tridente offensivo.

 

Probabile formazione Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi, Valdifiori, Baselli; Falque, Belotti, Ljajic. A disp. Padelli, Cucchietti, Zappacosta, Bovo, Ajeti, Moretti, Acquah, Lukic, Obi, Martinez, Maxi Lopez, Boyé. All. Mihajlovic.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Avelar, Molinaro, Vives.

più nuovi più vecchi
Notificami
madde71
Utente
madde71

Urto paventare o ipotizzare,non vuol dire augurare..mi sembrava fisse chiaro e lampante.adesso stadio e basta

urto (andrea)
Utente
urto (andrea)

…comunque…non è bello aspettare con fiducia il filotto negativo della propria squadra….(((

madde71
Utente
madde71

ormai son in ballo,maraton,poi stacco e penso alla partita.dare nomi e’ sempre stato tipico dei tifosi,dai.da zaccarelli profumato in poi,ne abbiam sentiti tanti.guarda se,e tocco palle,tra oggi e domenica,facessimo un solo punto,non mi stupirei.son squadre che possono farci scherzetti.questi perche’son zoccole della peggio razza,e i ciclisti,perche’ come impostazione,sopratutto a centrocampo,ci… Leggi il resto »

X