Al posto di Milinkovic-Savic giocherà l’ex Spal, possibilità per Pobega sulla trequarti insieme a Brekalo: la probabile formazione

Un Toro chiamato a scrollarsi di dosso un periodo negativo, almeno dal punto di vista dei risultati. Due punti nelle ultime cinque, la più lunga “crisi” di vittorie da quando Juric è allenatore dei granata. A Bologna il tecnico croato ritroverà Mandragora, che rientra dalla squalifica, ma non avrà a disposizione Milinkovic-Savic. fermo per infortunio. Da valutare i calciatori febbricitanti negli ultimi giorni, tra cui Pobega e Lukic. E la formazione ovviamente potrebbe cambiare anche in funzione delle loro condizioni.

Tra i pali Berisha

Nessuno stravolgimento nelle gerarchie. Si parte con Berisha in porta, alla prima presenza in campionato, la seconda in stagione dopo quella in Coppa Italia contro la Sampdoria a Marassi. In difesa il ballottaggio è tra Buongiorno e Rodriguez, Bremer sarà al centro della difesa mentre Djidji è in vantaggio su Zima. Sulle fasce dovrebbe tornare dal primo minuto Singo sulla destra, mentre Vojvoda tornerà a sinistra dopo la prestazione non brillante sull’altra fascia col Cagliari. In mezzo, se le condizioni di Lukic dovessero essere buone, allora sarà il serbo a dividere con Mandragora il centrocampo.

In attacco ancora il Gallo

Sulla trequarti il ballottaggio c’è ed è tra Pobega e Pjaca. Se dovesse giocare il primo, di nuovo in quella posizione dopo il derby, allora sarà staffetta tutta croata, con il numero undici pronto a rilevare Brekalo, che invece partirà dall”inizio. In attacco ancora il Gallo Belotti.

La probabile di Juric

Ecco la probabile formazione del Torino per il match di domani al Dall’Ara di Bologna.

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Buongiorno; Singo, Pobega, Mandragora, Vojvoda; Brekalo, Pjaca; Belotti. A disp. Gemello, Milan, Zima, Izzo, Rodriguez, Aina, Ansaldi, Ricci, Linetty, Seck, Warming, Sanabria. All. Juric.
Indisponibili: Milinkovic-Savic, Edera, Fares, Lukic, Praet Pellegri, Zaza
Squalificati: nessuno

Rolando Mandragora
Rolando Mandragora
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-03-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
2 mesi fa

L’importante è tenere brekalo sulla sinistra perché spostarlo a destra per mettere pjaca rischia di farci perdere mezzo brekalo per far giocare un piaca che fa una partita buona ogni tanto

Trapano
Trapano
2 mesi fa
Reply to  ardi06

Infatti, spero che la formazione ipotizzata sia una caxxata

ilribellegranata
ilribellegranata
2 mesi fa

l’importante è che Ricci continui nel suo ruolo di scaldapanca beghelli .

thethaiman
thethaiman
2 mesi fa

Come fece Bremer per mesi mesi e mesi. Dovresti fare il docente a Coverciano, ma un docente decente non un quaraquaqua.

Fra Pozz
Fra Pozz
2 mesi fa

Buongiorno ha avuto la febbre e lo mettete titolare…ma vi svegliate ?

James71
James71
2 mesi fa
Reply to  Fra Pozz

Io avevo letto di Pobega con la febbre qualche giorno fa… comunque tanto la formazione sarà quella comunicata ufficialmente domani PS Intanto il grande mister che dovremmo rimpiangere sta beccando 3.0 in casa contro la Lazio… ahahahah e se avesse segnato Bremer sullo 0-0 magari sarebbe successo qualcosa di simile… Leggi il resto »

mavafancairo
mavafancairo
2 mesi fa
Reply to  James71

contro il cagliari era DOVEROSO portare a casa i 3 punti ! perdere in quel modo contro quell’anticalcio del piangina mi fa ancora girare le p@lle adesso…

Juric: “Domani tocca a Berisha. Ci siamo giocati tutti i jolly, ora dobbiamo fare punti”

Barrow guida l’attacco rossoblù: la probabile formazione del Bologna