Al termine di Cagliari-Torino 0-1, Gleison Bremer ha commentato la vittoria della formazione granata ai microfoni di Sky

“Ultimamente eravamo messi male in classifica, l’abbraccio di gruppo dopo gol vuol dire che la squadra è unita, è con il mister”. Parole queste pronunciate da Gleison Bremer al termine di Cagliari-Torino. Il difensore brasiliano, ai microfoni di Sky, ha poi proseguito: “Dobbiamo raggiungere l’obiettivo. Abbiamo preparato bene la partita, il mister ci aveva detto che sarebbe stata una partita difficile, di lotta Ringrazio Dio per questo gol, questo è anche il merito del lavoro che faccio al Filadelfia”. Sul proseguito della stagione: “Abbiamo trovato la prima vittoria con questo mister che è bravissimo, adesso dobbiamo stare con lui e continuare su questa strada”.

Gleison Bremer
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-02-2021


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
fratelliperungiorno
fratelliperungiorno
1 mese fa

Fossi Nicola lo metterei fuori rosa e gli direi di cercarsi una squadra allenata da dio.

salacercipersempre
salacercipersempre
1 mese fa

Ringraziamo tutti Dio, caro ragazzo, il mister e te. Deo gratias. Concentrati al massimo adesso, non mollate un millimetro.

Direi Bene
Direi Bene
1 mese fa

Nicola ha fatto capire ai calciatori che qui non c’è spazio per un calcio raffinato e leggero (Giampaolo). E nemmeno per i pullman davanti alla porta, coi centravanti mediani e i terzini trequartisti (l’orrendo Mazzarri, il peggiore allenatore mai visto al Toro in serie a). Perchè la squadra è scarsa,… Leggi il resto »

maurone
maurone
1 mese fa
Reply to  Direi Bene

Assolutamente d’accordo su Giampaolo e Nicola. Meno su Mazzarri, che probabilmente è stato il primo a capire che questa squadra era scarsa e proprio mettendo i pulmann davanti alla porta comunque è riuscito per 4 gironi consecutivi a fare più di 25 punti con questa rosa: se mai la sua… Leggi il resto »

Toro, tre punti d’oro: ora il Cagliari è a -5

Cagliari in silenzio stampa: Di Francesco in bilico