Cairo: "Verdi? Non c'è ancora l'accordo col Napoli. Cessioni? Vediamo..." - Toro.it

Cairo: “Verdi? Non c’è ancora l’accordo col Napoli. Cessioni? Vediamo…”

di Francesco Vittonetto - 23 Agosto 2019

Al termine di Torino-Wolverhampton 2-3, il presidente Urbano Cairo ha commentato la sconfitta e ha fatto il punto sul mercato

Al termine di Torino-Wolverhampton, Urbano Cairo ha commentato così la sconfitta subita dalla propria squadra: “Dobbiamo pensare intanto a domenica che inizia il campionato, è fondamentale resettare subito per domenica. Poi penseremo a giovedì e dovremo andare in Inghilterra e fare una grande partita. Questo è fondamentale. Non voglio commentare la sconfitta, lo ha fatto il mister, questo non è il mio compito. I commenti tecnici li fa l’allenatore”.

Cairo: “Il mio obiettivo è tenere tutti, ma tutti devono essere felici di restare”

Il presidente granata ha poi parlato del mercato: “Il mercato non è il problema della partita con il Wolverhampton, questa squadra che si è classificata al settimo posto era la squadra che doveva ottenere l’accesso ai gironi. Non è che il mercato ti serve per la partita, non è che prendi un giocatore, arriva e ti risolve la partita. Il calcio non è questo, il calcio è fatto di automatismi, di intesa. Magari prendi un giocatore e resta poi in panchina perché poi magiari gli altri che si sono guadagnati il settimo dicono: ‘Io sto fuori e gioca questo'”.

Poi, Cairo ha parlato anche delle ripercussioni che potrebbe avere la non qualificazione della squadra ai gironi di Europa League: “Se l’eventuale eliminazione potrebbe cambiare i piani di mercato? Vediamo, io non metto il carro davanti ai buoi. Alla luce del risultato di giovedì faremo tutte le considerazioni possibili. Se rimaranno tutti? Vediamo, il mio obiettivo è sempre quello di tenere tutti i migliori giocatori. Poi nelle combinazioni di mercato degli ultimi giorni vedremo cosa ci offrono le possibilità. Io voglio mantenere tutti, poi è chiaro che devi avere tutti i giocatori che sono felici di restare”.

Calciomercato Torino, Cairo: “Verdi? Se ci fosse l’accordo sarebbe già arrivato”

Cairo ha fatto anche il punto sulla trattativa per Verdi: “Un rinforzo di qualità a luglio non c’era, non era disponibile. A volte c’è chi prima di cedere un giocatore vuole comprare altri giocatori. Verdi? Non c’è un accordo con il Napoli, altrimenti sarebbe arrivato. Bonifazi? Vediamo come evolve il mercato. Millico in prestito? Non è detto, vediamo”.

Infine, sempre sull’eventuale rinforzo in attacco: “Abbiamo già due centravanti pure di grande valore, poi il mister ha varie possibilità di giocare anche in altri modi. Il mercato l’avremmo sbloccato facilmente, bastava vendere dei giocatori. Io sono partito dicendo che volevo tenere tutti i giocatori e prendere un innesto di qualità, poi il secondo portiere e forse il terzino sinistro. Ma se avessimo già avuto l’innesto di qualità, poi con il Wolverhampton fai giocare sia lui che Zaza e Belotti? Magari no, non è facilissimo far giocare tutti“.

più nuovi più vecchi
Notificami
jerry
Utente
jerry

Ora vende N’Koulou e darà la colpa ai tifosi

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Sei una vergogna…ormai ho smesso di ascoltarti da anni.

gooolster
Utente
gooolster

Siamo passati dai 3 innesti di qualità, al non ho venduto nessuno, al “resta chi è felice”.Chi sono gli infelici che partono? Sirigu? nkolou? Bonifazi?