Le parole di Castori, allenatore della Salernitana, dopo la sconfitta esterna in casa del Torino di Juric per 4-0

Il 4-0 incassato è pesantissimo per la Salernitana ma a preoccupare il tecnico Castori è soprattutto l’atteggiamento mentale dei suoi: “Fino ai primi 20 minuti del primo tempo abbiamo fatto bene, dopo il gol abbiamo avuto una buona reazione e abbiamo rischiato anche il pareggio. Poi dopo il secondo gol ci siamo disuniti e questo non a bene. Dobbiamo tenere alta la tenuta mentale, il campionato è difficile e se ci sfiduciamo diventa ancora più difficile. Abbiamo avuto un calo di fiducia e di concentrazione. Non possiamo lasciarci andare a questi atteggiamenti quando andiamo sotto“.

Cosa dobbiamo fare? Intanto la squadra ha bisogno di entrare nella mentalità della categoria e questo lo sappiamo. Ma dobbiamo soprattutto prendere maggior fiducia nel giocare le partite. Abbiamo troppa ansia di sbagliare, di fare errori. Fino al secondo gol eravamo in partita, giocavamo bene, poi dopo il gol ci siamo disuniti. Portiamo a casa la convinzione che bisogna lavorare molto, avere la consapevolezza che dobbiamo essere più attenti, concentrati e convinti perchè il campionato è difficile“.

Ai tifosi dico che mi spiace per loro. Ma siamo dispiaciuti anche noi. Perdere non fa piacere e prendere 4 gol lo fa ancora meno. Dobbiamo prendere lo spunto da queste situazioni per reagire“.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-09-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
1 mese fa

Castori è il tipico allenatore sottovalutato, è anche una persona onesta, forse è per questo che nn ha avuto quello che si merita.

Finalmente una vittoria: si inizia a vedere il Toro di Juric

Le pagelle di Torino-Salernitana: Ansaldi da clonare, Bremer non perde il vizio