Le parole di Gabriele Cioffi, allenatore dell’Udinese, dopo la sconfitta per 0-2 della sua squadra contro il Toro

Gabriele Cioffi, allenatore dell’Udinese, ha commentato la partita da poco terminata. Queste le sue parole: “Non era la partita che mi aspettavo. Potrei dire che abbiamo avuto 3 giorni in meno per preparare la partita, ma non lo dico. Credo che sia corretto prendersi le responsabilità. Ripartiamo sereni e consapevoli. Siamo stati piatti. Levando Payero ho provato a dare una scossa. Valuteremo con calma, attenzione e lucidità i motivi per cui questo è accaduto. Rimbocchiamoci le maniche: ho fiducia nei ragazzi. La priorità è lavorare. Acetto e rispetto quanto fatto dai tifosi. Non ho niente da dire: non ho mai parlato di pressione messa dalla città e dai tifosi, non l’ho mai detto. Dobbiamo uscirne insieme. In classifica, noi dobbiamo guardare noi. Oggi non siamo stati bravi. Sono contento per Lucca: è merito anche dello staff. Sono felice anche per Bijol, Perez e Lovric”.

Gabriele Cioffi, head coach of Udinese Calcio, looks on prior to the Serie A football match between Torino FC and Udinese Calcio.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-03-2024


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T
T
1 mese fa

Sul calendario ha ragione da vendere, però. L’avessero fatto alle cosidette big, sarebbe successo il finimondo.

flofloo
1 mese fa

Avete avuto una lezione di calcio da un allenatore bravo e da una squadra decisamente superiore alla tua.

James71
1 mese fa
Reply to  flofloo

👍👍👍
PS Poi tanto i tre punti li avevano fatti contro la Lazio che in precedenza li aveva presi immeritatamente contro di noi 😉

Zapata: “Importante aver vinto: abbiamo preparato il gol con Vojvoda”

Bellanova: “Nazionale? Merito del mister, dei compagni e del Torino”