Il Toro chiude il campionato al 16° posto con una magia di Zaza - Toro.it

Il Toro chiude il campionato al 16° posto con una magia di Zaza

di Andrea Piva - 2 Agosto 2020

Al termine della prima frazione la partita del Dall’Ara è decisa da un gol di Svanberg su errore di Rosati, al debutto con la maglia del Torino

La deludente stagione del Torino termina sul campo del Bologna a più di un anno da quando è cominciata con la doppia sfida contro il Debrecen. Per la sfida del Dall’Ara Moreno Longo, alla sua ultima partita sulla panchina granata (salvo sorprese) decide di far esordire tra i pali il terzo portiere Antonio Rosati. In difesa fa riposare Nicolas Nkoulou, schierando al centro Koffi Djidji, in attacco ripropone Simone Verdi alle spalle della coppia composta da Andrea Belotti e Simone Zaza. Sinisa Mihajlovic opta invece per un 4-2-3-1 con Palacio punta centrale, Juwara, Soriano e Barrow alle sue spalle. Il Bologna prende subito il controllo della gara costriingendo il Torino alla difensiva e, al 18′, passa in vantaggio con una conclusione di Svanberg sulla quale Rosati è però tutt’altro che impeccabile. Il Torino fatica a reagire se non nell’ultima parte di frazione quando Simone Verdi (uno dei migliori tra i granata) impegna per due volta Skorupski con due tentativi dalla distanza. Il primo tempo si chiude però sull’1-0 per i padroni di casa.

Bologna-Torino: il secondo tempo

Nel secondo tempo il Torino si ripresenta in campo con gli stessi undici della prima frazione, nel Bologna invece entrano Sansone e Santander al posto di Barrow e Palacio. I due cambi di Mihajlovic tolgono dinamismo e imprevedibilità all’attacco dei padroni di casa e così la squadra granata può prendere sempre maggiore campo. Zaza, sulla scia delle ultime partite, si muove molto anche se in più di un’occasione litiga con il pallone. Almeno fino al 21′, quando porta il risultato sulla’1-1 con uno splendido destro al volo da posizione angolata sul quale Skorupski non può nulla. Da segnalare anche l’ottimo assist di Verdi. Il pari sembra però non accontentare nessuna delle due squadre: da una parte il Bologna sfiora il 2-1 con un tiro di Santander che termina di poco a lato, dall’altra Skorupski è bravo in uscita a chiudere lo specchio della porta a Zaza. Nel recupero Longo fa esordire in serie A il difensore della Primavera Celesia, che entra al posto di Djidji (in precedenza aveva mandato in campo Aina e Nkoulou al posto degli infortunati Ansaldi e Izzo). Poco dopo Belotti non riesce a sfruttare una buona occasione per regalare i tre punti ai granata. Il campionato del Torino si chiude quindi con un 1-1 al Dall’Ara che vale il 40° punto e il 16° posto finale in classifica.

26 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
1 mese fa

16 mi.
Vabbè c’è chi ha fatto peggio : 1 salvata a stento come noi, più 3 retrocesse.
Non male direi.
Che qualcuno sappia è un ( un’altro) record da conferire al beduino ?

SpakkaLaGobba
SpakkaLaGobba
1 mese fa

Zaza er MAGO DEL GOL

Che pena esaltare una mezza ciabattata…

Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
1 mese fa
Reply to  SpakkaLaGobba

😄😄

Sergio (Plasticone69)
Sergio (Plasticone69)
1 mese fa

Il migliore Toro degli ultimi 30 anni.
NANO METTI IN VENDITA LA CAIRESE, MAGARI TORNA TORO E SPARISCI.