Conte: "L'Inter ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato" - Toro.it

Conte: “L’Inter ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato”

di Francesco Vittonetto - 21 Novembre 2020

Antonio Conte presenta in conferenza stampa la partita tra Inter e Torino, in programma domenica 22 novembre alle 15

Antonio Conte presenta, in conferenza stampa, la partita tra la sua Inter e il Torino. “In un anno essere considerati più competitivi nei confronti di squadre che vengono da un dominio assoluto significa che abbiamo fatto qualcosa di straordinario in pochissimo tempo”. Sul campionato equilibrato: “Sinceramente mi auguro che rimanga l’equilibrio fino alla fine: più squadre saranno coinvolte nella corsa allo Scudetto e alla zona Champions più dovranno emergere alcune situazioni come il lavoro, l’organizzazione e la mentalità. Mi auguro che ci sia equilibrio”. Su come l’Inter sta in campo: “Abbiamo numeri importanti: la squadra ha raccolto molto meno di quello che meritava. Conosciamo le statistiche in fase difensiva, ma le poche volte che ci tirano in porta c’è alta probabilità che subiamo gol. Noi concediamo pochissimo, è questo il problema”.

“L’Inter avrebbe potuto fare meglio”

“I risultati? Potevamo fare meglio. Ma per quello che stiamo producendo in campo… Mi auguro di rivedere le stesse cose che vedevo prima della sosta, ma dobbiamo essere più bravi a portare a casa un risultato positivo. Se non lo ottieni, si vedrà sempre il bicchiere mezzo vuoto”.

Conte poi prosegue: “Non so perché Juventus, Inter e Atalanta stanno facendo più fatica delle altre. Noi e l’Atalanta abbiamo finito molto tardi, l’Inter è stata l’ultima squadra a finire. Non c’è stato tanto tempo per prepararci, abbiamo dovuto inserire i calciatori in partite ufficiali e non attraverso gli allenamenti. Nelle mie squadre prevale l’organizzazione rispetto all’improvvisazione. Poi ripeto, c’è tanto equilibrio: molte squadre si sono rinforzate a luci spente. Difficilmente il risultato è scontato”. Poi su Eriksen, se può essere o meno utilizzato come regista davanti alla difesa: “Eriksen ha una dote importante, ha un calcio importante sia di destro che di sinistro. Se lo metti davanti alla difesa si snatura. Questo è un giudizio tecnico che vi do”.

Antonio Conte Inter
Antonio Conte Inter

1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
io
io
7 giorni fa

per piangere te la batti con testadighisa….non so chi vincerebbe !!