Giampaolo: "Venti giorni fa questa partita l'avremmo persa" - Toro.it

Giampaolo: “Venti giorni fa questa partita l’avremmo persa”

di Giulia Abbate - 8 Novembre 2020

Le parole di Marco Giampaolo, tecnico granata, dopo Torino-Crotone, terminato con un pareggio per 0-0 tra le due formazioni

Giampaolo commenta così il pareggio per 0-0 ottenuto contro il Crotone di Stroppa: “Avevo visto l’avversario, lo conosco. Conoscevo anche le condizioni con le quali ci siamo arrivati noi e le difficoltà della gara le conoscevo tutte. Ma questo non è un risultato che ci deve far recriminare o ci deve far perdere fiducia. Quella l’avremmo dovuta perdere in altre partite, quando avevamo il risultato in mano e l’abbiamo buttato. Questa gara i ragazzi l’hanno giocata con responsabilità, con delle difficoltà. Il Crotone stava meglio di noi sul piano fisico, erano più rapidi e con le idee chiare. Hanno preparato meglio la partita“.

Giampaolo: “Abbiamo fatto una partita intelligente”

Poi continua: “Era una partita difficile, così come si è rivelata. Sapevo che saremmo arrivati a questo incontro dopo 5 gare in 14 giorni. Abbiamo scelto un tipo di strategia all’inizio e poi l’abbiamo cambiata dopo ma per evitare di perdere risorse, di allungarci, di concedere troppi spazi agli avversari. Abbiamo fatto una partita intelligente, con quello che chiaramente erano le condizioni con le quali ci approcciavamo a questa gara, molto tattica da entrambe le parti però la squadra non ha fatto male”.

Venti giorni fa l’avremmo persa per mancanza di lavoro collettivo, per disattenzione, per scarso aiuto reciproco. La squadra ha saputo stare con la testa dentro la gara e affrontare le difficoltà iniziali, perchè abbiamo concesso il palleggio al Crotone. Senza perdere troppe energie tant’è che nella condizione generale alcuni giocatori erano poco brillanti. Ed è per questo che voglio sottolineare l’intelligenza dei miei giocatori“.

Il tecnico del Torino: “Sapevo sarebbe stata difficile”

IL tecnico del Torino continua poi commentando la difficoltà della sfida: “L’avevo detto anche alla vigilia: il Crotone è una squadra che gioca insieme da due anni, che ha le idee chiare, che è organizzata. Lo sapevo e avevo visto anche diverse partite. L’avevo detto che sarebbe stata una partita difficile: lo sapevo io e lo sapeva anche la squadra. E’ stata una partita molto tattica, attenta. Sapevo che sarebbe stata una partita intensa soprattutto per i giocatori che ho sempre impiegato e sapevo che il Crotone ci arrivava meglio fisicamente. Dopo averla preparata nella classica settimana tipo”.

Inizialmente li abbiamo aspettati e l’abbiamo forzata dopo, nella seconda parte alzando la linea del pressing. Se l’avessimo fatto da subito ci saremmo consumati nei 95 minuti e non potevamo permettercelo. Ci auguravamo di vincere ma abbiamo giocato una partita intelligente“.

“Dobbiamo trovare equilibrio”

Infine, sull’attacco: “Le gare poi le puoi determinare con gli attaccanti offensivi: Belotti ha giocato quasi sempre, Lukic ha giocato quasi sempre, idem Verdi. Se non hai brillantezza lì davanti rischi di lasciare qualcosa lì davanti. Non abbiamo preso gol ed è l’aspetto positivo. Non li abbiamo fatti rispetto al solito e adesso dobbiamo lavorare per trovare equilibrio tra le due cose. Ma piamo piamo ci arriviamo”.

Credo comunque sia un risultato giusto. Non sono deluso per il risultato o per questa partita. Il mea culpa lo dovevamo fare nelle gare precedenti. Il Crotone ha strappato un punto alla Juventus, ha perso di misura contro l’Atalanta, ha perso con il Sassuolo per un rigore. E’ una squadra che ha tenuto testa a tutti e si è presentata qui con una buona condizione“.

57 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Denis-Joe
Denis-Joe
15 giorni fa

facciamo in tempo a perdere quella di ritorno a marzo.

vecchiamaniera
vecchiamaniera
15 giorni fa

Ah beh,allora vs il Crotone si ritiene soddisfatto del risultato.Dice di non accampare scuse poi si aggrappa a partite ravvicinate,stanchezza,infortuni.Caro mister,forse nn si è accorto che nn abbiamo casi covid che flagellano le altre squadre,e se la sosta sarà una fortuna faremo la conta quando si riprenderà.Se il pareggio vs… Leggi il resto »

Gigi Meroni
Gigi Meroni
16 giorni fa

Dimissioni Cairo e Giampaolo.
Squadra e societa’ da rifondare.