Il vice di Giampaolo, Francesco Conti, presenta in conferenza stampa Torino-Sampdoria, posticipo della 9^ giornata di Serie A 2020/21

Il vice allenatore del Torino, Francesco Conti, presenta in conferenza stampa la sfida contro la Sampdoria. Anche per il posticipo della 9^ di Serie A, sostituirà Marco Giampaolo, contagiato dal coronavirus: “Le condizioni del mister sono buone, lo sentiamo tutti i giorni. Non è con noi fisicamente ma mentalmente lo è più che mai: sta bene e a stretto giro di posta rientrerà a tutti gli effetti, ma domani ci sarò ancora io”. Poi, il pensiero sulla partita che attende la squadra: “Domani è una partita importante come lo sono state le precedenti. Dobbiamo ottenere il massimo dei risultati tramite la prestazione, che deve essere in linea con quelle dell’ultimo periodo”. E sul modulo: “Ci riserviamo diverse opzioni scegliendo di volta in volta la più importante”.

Su Izzo: “E’ un agonista, abbiamo bisogno di giocatori come lui”

Conti commenta il contributo di Ansaldi e Rodriguez qualora si puntasse sul 3-5-2: “Cristian e Ricardo sono calciatori per i quali parla il curriculum, sono di assoluta affidabilità. Sono importanti per questa squadra”. Su Izzo: “Armando è un calciatore che stiamo ritrovando. Viene da un mese di inattività e sta ritrovando la forma migliore. In Coppa ha dimostrato che è uscito dall’infortunio e si candida per un posto. E’ un agonista: abbiamo bisogno di giocatori come lui”.

Su Belotti e Zaza: “L’amicizia è un dono, che fortifica il rapporto anche in campo. Non c’è nessun problema a farli giocare insieme, non dimenticando che la nostra batteria di attaccanti è composta da calciatori di valore. Di volta in volta troveremo l’accoppiata migliore”. A Conti viene chiesto se lui e lo staff proveranno emozione ad affrontare da avversari la Sampdoria: “Io diffido da chi non ha emozioni. L’emozione fa parte del gioco. Abbiamo vissuto tre anni lì con buoni risultati, instaurando rapporti che vanno al di là del calcio giocato. L’emozione però finirà al calcio d’inizio”.

Conti su Millico: “Troverà spazio, se continua così”

Sugli ex Samp: “Credo che non ci siano vantaggi. I tre nostri calciatori conoscono loro, ma il gruppo della Samp conosce bene lo staff”. A Conti viene chiesto se le scelte saranno condizionate dal derby, che attende il Torino sabato prossimo: “Nel mirino il Toro ha la partita di domani. E’ concentrato solo su questa”. Infine, una battuta su Millico: “Sta bene, è rientrato da un lungo periodo di inattività. Si sta allenando, mi sembra, seriamente. La batteria di attaccanti è composto da calciatori di qualità, lui sta sgomitando ma se continua così troverà spazio”.

Francesco Conti
Francesco Conti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-11-2020


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Unere
Unere
11 mesi fa

Sicuro di sé questo Conti. Neppure Giampaolo che, in parte, li ha scelti, elogia così tanto i giocatori in rosa.
Verrebbe da chiedergli per quale motivo un gruppo composto da tutti questi giocatori di qualità, e motivati, e agonisti, e che si allenano bene, sia, dopo 8 partite, penultimo.

michelebrillada
michelebrillada
11 mesi fa

società allo sbando non comunica nemmeno più i convocati il giorno prima della partita pazzesco

mas63simo
mas63simo
11 mesi fa

Sinceramente dopo tutte queste partite ben giocate , secondo alcuni,ma perse preferirei una brutta ma vinta …..
filosofia spicciola ma molto pratica😜

Le pagelle di Torino-Virtus Entella: gol e assist per Zaza, brilla Buongiorno

Belotti torna e fa coppia con Zaza: la probabile formazione del Toro