Convocati di Napoli-Torino / Le scelte di Walter Mazzarri e di Maurizio Sarri in vista della partita di domani pomeriggio allo stadio San Paolo

Ecco i convocati di Walter Mazzarri e Maurizio Sarri per la sfida Napoli-Torino che si giocherà domani pomeriggio alle 15 al San Paolo. Una sfida nella quale i granata dovranno cercare di fare la miglior partita possibile con l’obiettivo di chiudere degnamente il campionato, ma soprattutto una sfida nella quale sarà il Napoli ad avere tutto da perdere. Con il Ko contro la Fiorentina i partenopei hanno di fatto messo la parola fine ai sogni scudetto ma per evitare ancora di essere condannati anche dalla matematica, gli uomini di Sarri non si possono permettere altri errori. Ecco dunque quali sono le scelte dei due tecnici, Walter Mazzarri e Maurizio Sarri, in vista della gara di domani pomeriggio.

Convocati di Napoli-Torino: le scelte di Mazzarri

Walter Mazzarri ha reso noti i convocati per la sfida di domani: Napoli-Torino. Tra le file dei granata, nulla di nuovo: è fuori per squalifica Moretti, mentre per infortunio sono indisponibili Milinkovic-Savic, Obi, Berenguer. Tra i giocatori granata, ecco invece Domenico Coppola, il portiere della Primavera. Ecco l’elenco completo.

Portieri: Coppola, Ichazo, Sirigu
Difensori: Ansaldi, Barreca, Bonifazi, Burdisso, De Silvestri, Molinaro, Nkoulou
Centrocampisti: Acquah, Baselli, Rincon, Valdifiori
Attaccanti: Belotti, Edera, Falque Ljajic, Niang

Convocati di Napoli-Torino: le scelte di Sarri

Anche Maurizio Sarri, terminato l’allenamento di rifinitura pomeridiano di oggi, ha diramato la lista dei convocati per Napoli-Torino. Tra questi, nessuna sorpresa particolare: assente è Koulibaly, per squalifica. Ecco l’elenco completo.

Portieri: Reina, Rafael, Sepe
Difensore: Albiol, Tonelli, Chiriches, Ghoulam, Maggio, Milic, Mario Rui, Hysaj
Centrocampista: Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Machach, Zielinski
Attaccante: Callejon, Ounas, Insigne, Milik, Mertens.


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
io
io
3 anni fa

che manchi il donnarumma nostrano non mi frega una beata mazza …..mi dispiace invece soprattutto per obi .

Mazzarri: “A Superga vibrazioni superiori, quei valori devono essere della mia squadra”

Napoli, formazione tipo per Sarri: Tonelli al posto dello squalificato Koulibaly