Napoli, formazione tipo per Sarri: Tonelli al posto dello squalificato Koulibaly

1
CAMPO, 18.7.17, Trento, stadio Comunale Briamasco, amichevole, CARPI-NAPOLI, nella foto: Lorenzo Tonelli

La probabile formazione del Napoli contro il Toro / Nessun grosso cambiamento per Sarri che si affida al solito 11. Unica novità in difesa con Tonelli al posto di Koulibaly

A differenza del Toro, Sarri non ha intenzione di cambiare il suo Napoli per la sfida di questo pomeriggio, in programma alle 15 al San Paolo. E d’altronde, se i partenopei non vogliono chiudere anche matematicamente il discorso scudetto, l’unico risultato ammissibile è la vittoria. Ecco dunque che il tecnico degli Azzurri si affiderà all’11 classico puntando sugli uomini che in questa stagione hanno trascinato il Napoli a lottare, fino alla fine, per uno scudetto che il Ko con la Fiorentina ha probabilmente compromesso in maniera definitiva. La squadra di Sarri, però, non è abituata ad arrendersi e allora ecco che un successo contro il Toro potrebbe almeno rimandare il giorno del verdetto. Dopo la rifinitura di ieri, dunque, Sarri ha deciso di non poter rischiare particolari avvicendamenti nell’11 titolare rendendo la formazione del Napoli particolarmente facile da prevedere.

Probabile formazione del Napoli contro il Torino: Tonelli al posto di Koulibaly

L’unica novità nella formazione partenopea riguarderà la difesa. Davanti a Reina, infatti, contro il Torino non ci sara Koulibaly. Dopo il gol alla Juventus che lo ha reso l’eroe partenopeo per una settimana, il difensore si è guadagnato un’espulsione contro la Fiorentina che non solo ha complicato la vita al Napoli, poi sconfitto, ma costringe Sarri a correre ai ripari. In pole position per prendere il posto di Koulibaly, questo pomeriggio, sarà così Tonelli che sembra in vantaggio nel ballottaggio con Chiriches. Al suo fianco, davanti a Reina, ci sarà Albiol mentre sulle fasce agiranno Mario Rui e Hysaj.

Probabile formazione del Napoli contro il Torino: nessun dubbio a centrocampo e in attacco

Se in difesa Sarri ha dovuto intervenire, nessun dubbio sembra annebbiare, al contrario, le scelte del tecnico per quanto riguarda la mediana e il reparto avanzato. A centrocampo, la costruzione del gioco sarà affidata a Jorginho che, in cabina di regia, sarà affiancato dai soliti Hamsik e Allan. In attacco, invece, il Napoli si affiderà come di consueto alle prodezze di Insigne, Callejon e soprattutto Mertens vero trascinatore della formazione di Sarri la cui presenza, nonostante la possibilità del tecnico di optare anche per Milik, non sembra essere in discussione.

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Tonelli, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disp. Rafael, Sepe, Maggio, Chiriches, Milic, Zielinski, Diawara, Rog, Ounas, Milik, Machach. All. Sarri
Squalificato: Koulibaly
Indisponibile: Ghoulam

 

 

 

più nuovi più vecchi
Notificami
FT
Utente
FT

Mettete chi volete tanto è fine campionato e per non correre rischi inutili ( in vista della prossima “entusiasmante” stagione ) ci scanseremo . Sempre FORZA TORO , ma non quello di oggi .