La probabile formazione del Crotone contro il Torino: Cosmi cambia qualcosa rispetto al 5-1 di Bergamo. Recuperato Di Carmine

“Ciascuno deve trovare la forza, dentro di sé, per essere feroce”. Serse Cosmi ha promesso battaglia, alla vigilia della partita contro il Torino. Non è ancora tempo della resa, per il suo Crotone, ancorato all’ultimo posto della classifica. Per l’allenatore subentrato a Stroppa, quella di oggi è un’occasione: “Il Toro si gioca tanto: noi dobbiamo mettere in campo più di quelle che sono le nostre capacità”. Anche perché il 5-1, pesante, subito a Bergamo contro l’Atalanta grida vendetta. L’undici cambierà sì, ma non troppo. E il tecnico ha ancora qualche dubbio.

Crotone, il probabile undici contro il Toro

Dovrebbe essere ancora il 3-4-2-1, lo schieramento di partenza. Simy sarà il terminale offensivo e lo supporteranno Messias e uno tra Ounas e Di Carmine. In mezzo al campo ci sarà ancora Molina, affiancato da Zanellato e non da Vulic. Sulle fasce pronti Pereira e Reca, mentre dietro non ci sarà dal 1′ l’ex Djidji: Cuomo farà il titolare con Golemic e Luperto.

Probabile formazione Crotone (3-4-2-1): Cordaz; Cuomo, Golemic, Luperto; Pereira, Molina, Zanellato, Reca; Ounas, Messias; Simy. A disposizione. Festa, Djidji, Magallan, Marrone, Rispoli, Eduardo, Petriccione, Rojas, Vulic, Di Carmine, Dragus, Riviere. Allenatore. Cosmi

Serse Cosmi
Serse Cosmi
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-03-2021


Izzo può farcela, in attacco c’è Zaza: la probabile formazione del Toro

Nicola: “Abbiamo una voglia matta di ricominciare”