Le parole di Roberto D’Aversa alla vigilia di Parma-Torino, posticipo della 6^ giornata di Serie A 2019/2020: la conferenza stampa

Mette subito in chiaro chi non ci sarà, Roberto D’Aversa: “Darmian nell’allenamento dell’altro ieri ha avuto un problemino e domani non farà parte della partita, così come Grassi”. Due stop pesanti, per il suo Parma, che affronterà il Torino al “Tardini” dopo la vittoria in extremis sul Sassuolo. Il tecnico crociato parla così, in conferenza stampa, della squadra di Mazzarri: “Il Torino è una squadra molto forte sia a livello fisico che tecnico. Spesso e volentieri gioca a tutto campo su un riferimento. Dovremo essere bravi a giocare di reparto e capire i loro difetti”.

D’Aversa prima di Parma-Torino

E, ancora a proposito di Darmian, D’Aversa aggiunge: “Matteo è un giocatore importante e ha fatto delle ottime partite. Sotto questo punto di vista c’è dispiacere, ma c’è la consapevolezza che laddove scegliessi Laurini, avremmo delle garanzie: contro l’Udinese è stato uno dei migliori in campo”.

Il Toro, e col Milan il film è stato proprio quello, è avvezzo alle rimonte: “Avere un numero di giocatori importante permette di cambiare. Sono molto fisici, se andiamo in campo pensando all’uno contro uno facciamo fatica. Dobbiamo essere bravi a giocare la palla e a non metterci in difficoltà da soli. Bisogna conoscere le qualità degli avversari e giocare in base alle loro qualità, affrontiamo una squadra forte e completa”.

“Il Toro? E’ simile all’Atalanta”

Granata ostici, insomma. E D’Aversa lo sa: “Adottano un sistema di gioco nel costruire che è un 3-4-2-1 o 3-5-2, anche se col Milan per ribaltarla sono passati al 4-4-2. Il Torino ti marca a uomo a tutto campo, per fare questo tipo di gioco devi essere molto fisico, sono molto simili all’Atalanta. Nel complesso noi giochiamo un po’ più di reparto, abbiamo due organizzazioni diverse”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-09-2019


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T
T
2 anni fa

La dice lunga sulla competenza del personaggio

ale_maroon79
ale_maroon79
2 anni fa

Sì certo, siamo quasi uguali all’Atalanta.
Solo un po’ più offensivi.

Dirk Diggler
Dirk Diggler
2 anni fa

Ma dove??? Penso siano 2 squadre completamente agli antipodi;
l’Atalanta ormai è una squadra che (sulla carta) può fare risultato contro chiunque.

Benvenuti
Benvenuti
2 anni fa
Reply to  Dirk Diggler

Infatti contro di noi vincono sempre. 0-0 .2-0 . 2-3 sono forti certamente però contro di noi trovono duro.

Donnarumma: “Non ho dormito dopo la sconfitta di Torino”

Mazzarri: “Parma squadra difficile per noi. Nkoulou? Ora è alla pari”