Donnarumma dopo Torino-Milan 2-1 commenta il ko dei rossoneri

Donnarumma: “Non ho dormito dopo la sconfitta di Torino”

di Andrea Flora - 27 Settembre 2019

Donnarumma analizza la sconfitta contro il Torino di Mazzarri, il giorno dopo il ko dell’Olimpico Grande Torino e conferma la fiducia in Giampaolo

Il giorno dopo la sconfitta dell’Olimpico Grande Torino, il portiere del Milan Gigio Donnarumma parla ai microfoni di Sky Sport della seconda sconfitta consecutiva subita dai rossoneri dopo il ko nel derby contro l’Inter di Conte: “E’ una sconfitta che brucia dopo una partita del genere, è una giornata buia, si è faticato a dormire. Ieri ho visto la squadra dare tutto, mi dispiace per tutti, anche per i tifosi. Dobbiamo seguire il mister perché stiamo lavorando bene, abbiamo grandi idee di gioco. Dobbiamo seguirlo”. Confermata quindi la fiducia in Giampaolo: “E’ un grande allenatore, dispiace perché ieri abbiamo fatto una grande partita e non meritavamo di perdere. Siamo tutti con lui, è normale fare un po’ di fatica all’inizio con nuove idee e giocatori nuovi. Dobbiamo continuare a seguirlo, siamo tutti con lui”.

Donnarumma: “Il gol del pari ci ha disuniti. Compatti avremmo vinto”

Il portiere del Milan commentando il ko esterno contro il Torino parla di quello che è mancato alla squadra soprattutto dopo il gol del pari momentaneo di Belotti: “Dopo il primo gol subito ci siamo disuniti, dobbiamo migliorare in questo. Se fossimo rimasti compatti saremmo riusciti a portarla a casa. Ieri però si è visto che abbiamo svoltato, abbiamo tenuto il pallino del gioco dall’inizio, brucia perdere una partita del genere, ci sarà la partita della svolta che ci farà cambiare la stagione”.

Donnarumma è al centro dell’attenzione in casa Milan: “E’ giusto che si aspettano tanto da me, è giusto ci siano le critiche quando ci devono essere. Ho le spalle larghe per continuare a lavorare come ho sempre fatto, non è una partita che fa cambiare la mia stagione”. E sull’obiettivo Champions League: “Ci credo e dobbiamo fare di tutto per arrivarci, il Milan merita di stare lì, siamo un grande gruppo, siamo una squadra giovane con tanta fame di arrivare, dobbiamo crederci tutti e tutti insieme”.

più nuovi più vecchi
Notificami
T
Utente
T

Per forza! La squadra ha dato il massimo, ma tu gli hai buttato tutto nel c3sso! Per giunta sei pure stato umiliato dal tuo “secondo” in nazionale. Tranquillo, riprenderai a dormire benissimo quando leggerai il netto in busta sul cedolino.

T
Utente
T

Ah. Dimenticavo. Grazie di tutto e alla prossima!

Charlie66
Utente
Charlie66

Stai sereno, capiterà ancora

io
Utente
io

cosi’ ti ricorderai del Grande Torino , ipervalutato !!!!