Alla vigilia della sfida tra Frosinone e Torino, Di Francesco presenta la sfida contro i granata di Ivan Juric

Domani alle 12.30 allo Stirpe andrà in scena Frosinone-Torino. Di Francesco presenta il match, il secondo di questa stagione contro i granata dopo quello di Coppa Italia, vinto dai ciociari.

Le parole di Di Francesco

Sarà una gara tosta, da prendere con le molle. Contro una squadra che ha fatto non bene, ma benissimo contro l’Atalanta. Loro hanno acquisito ancora meglio i dettagli del proprio allenatore. Poi è cresciuta la condizione di Zapata e hanno preso giocatori importanti. Harroui ha fatto un allenamento e mezzo con la squadra. Sta rientrando nei meccanismi e nel ritmo. Sarà convocato e se dovesse essere necessario qualcosina potrà fare. Dobbiamo ricordarci che in allenamento facciamo partite a campo ridotto, la domenica non è così. Abbiamo recuperato anche Lirola, Mazzitelli invece non sta bene. Sarà da rivalutare per la prossima settimana. Gelli si è allenato con discontinuità ma sarà convocato, mentre per Marchizza dovremo decidere se farlo operare. Prenderemo una decisione a breve”.

Modulo? Giocheremo con gli stessi principi. Sul sistema di gioco valuteremo in base all’avversario che andremo ad affrontare. Non credo che la gara sia diversa da quella di Coppa Italia, il Torino è quello lì. Noi dovremo rispondere alla loro grande fisicità con la nostra organizzazione. Il sistema di gioco non so ancora quale sarà. Valuterò. Come play non abbiamo grandi alternative: è Barrenechea. Chi può sostituirlo è Mazzitelli. In attacco ho già scelto chi giocherà. Ci sarà qualche sorpresa dall’inizio, domani vedrete.

Sarà un Torino in grande condizione fisica e psicologica. Hanno ritrovato un giocatore come Zapata, che sa determinare le partite. Il Torino credo ambisca ad affrontare un campionato diverso da quello che sta facendo. Loro sono una squadra costruita per arrivare in Europa.

Eusebio Di Francesco
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-12-2023


Juric: “Non chiudo al rinnovo ma ora non ci penso”

La probabile formazione del Torino: Ricci prende il posto di Linetty