Le dichiarazioni di Koffi Djidji al termine di Juventus-Torino, sfida terminata in pareggio con le reti di De Ligt e Belotti

Un derby ricco di emozioni, ma che termina in parità quello disputato questa sera tra Juventus e Torino. Tra i protagonisti granata c’è Koffi Djidji, che commenta così la prestazione dei suoi a Torino Channel: “Siamo contenti ma come ha detto Belotti potevamo vincere e siamo un po’ rammaricati. L’importante è aver fatto un punto. Abbiamo giocato bene, su questo siamo contenti. Il derby è molto importante, può cambiare tutto. Noi siamo in un momento difficile, era importante giocare bene, e lo abbiamo fatto guadagnando un punto. La pubalgia? Non sono ancora al cento per cento ma continuo a lavorare per tornare ad esserlo.

Djidji: “Mancano un po’ di punti. Meritavamo di più”

Sulla stagione e gli obiettivi personali: “La prima parte di stagione è stata positiva. Mancano un po’ di punti, meritavamo di più. Nelle ultime tre partite non abbiamo fatto molto bene e ne abbiamo persi. Con il lavoro però arriverà il momento in cui torneremo a girare. Dobbiamo crescere perchè se facciamo punti prendiamo fiducia e con le big ancora di più, anche per il resto della stagione. A livello personale devo crescere su tutto, perchè lavorare dà fiducia. Sono umile e se faccio bene trovo sempre qualcosa che non va. Devo lavorare per dare il meglio ed imparare sempre di più”.

Koffi Djidji of Torino FC in action during the Serie A football match between Torino FC and UC Sampdoria.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-02-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tore110
tore110
2 mesi fa

Bravo … poche parole e tanta sostanza

tric
tric
2 mesi fa

I giocatori devono essere impiegati, per conoscerne le qualità. Vale anche per Ricci!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa

N’altro super professionista che un VERO tifoso del Toro dovrebbe amare, onorare e difendere. Mai una parola di troppo, umile ma nello stesso tempo ha dimosrato di poterci stare in A e a buoni livelli (non sono tutti Bremer!!!) E invece tra i più perculati, i più insultati “Gigi e… Leggi il resto »

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

È un grande professionista non c’è che dire. È tornato al Toro dopo un prestito riuscendo a convincere Juric.
Djidji assieme a Rodriguez hanno fatto fino ad adesso un miglioramento pazzesco

maximedv
maximedv
2 mesi fa

Vabbè, ora non esageriamo con queste esaltazioni, sta facendo abbastanza bene quest’anno, negli anni scorsi ha giocato piuttosto male, compreso l’anno in prestito

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa
Reply to  maximedv

no, il primo anno ha fatto molto bene. E quando è stato riscattato tutti contenti, ricordo bene!
L’anno dopo ancora ha fatto schifo, ma esattanmente come tutta la squadra. Ripeto non è un super, è un ottimo complemento però
Bremer è altro pianeta, l’ho chiarito

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa
Reply to  maximedv

L’anno in prestito si è rotto…

Ecco perché è stato sostituito Bremer

Torino-Cagliari: per i sardi in trasferta 10 punti su 26, ultima vittoria granata con la Fiorentina