Espirito Santo: "L'arbitro è portoghese? Ma noi siamo inglesi..." - Toro.it

Espirito Santo: “L’arbitro è portoghese? Ma noi siamo inglesi…”

di Giulia Abbate - 22 Agosto 2019

La conferenza stampa di Nuno Espirito Santo alla vigilia di Torino-Wolverhampton, sfida in programma domani al Grande Torino alle 21

Conferenza stampa della vigilia per il tecnico del Wolverhampton, Nuno Espirito Santo, che prima di dirigere l’allenamento incontra i giornalisti e presenta così la sfida contro i granata: “Il Toro è un’ottima squadra, anche il suo mister e credo sarà difficile per noi. Le classifiche in questi casi sono irrilevanti, quello che conta è che il Torino è un’ottima squadra quindi sarà difficile per noi. E’ una squadra molto ostica, difficile da affrontare. Chi temo di più? Tutto il team, hanno una difesa organizzata, un centrocampo tecnico e attaccanti pericolosi. Sarà una partita divertente domani”. Poi ancora sulla partita e sull’approccio da adottare tra andata e ritorno: “Il nostro approccio rimane quello, pensiamo partita per partita. Domani abbiamo il Toro, poi la Premier e poi di nuovo il Toro”.

Espirito Santo: “L’arbitro? Non credo sia rilevante”

Nuno Espirito Santo commenta poi la scelta di affidare il match contro i granata ad un arbitro portoghese. Scelta che ha scatenato numerose polemiche: “Non credo che la decisione sia rilevante. L’importante è mantenere l’arbitro sereno e il modo migliore per farlo e non parlare dell’arbitro prima della partita. Abbiamo giocatori portoghesi ma siamo una squadra inglese a tutti gli effetti quindi non credo sia un problema“.

Poi di nuovo sulla formazione: “E’ da inizio anno che ci prepariamo a giocare ogni due giorni: faremo l’ultimo allenamento e poi prenderò le mie decisioni“. E sul suo futuro: “Penso solo all’allenamento di oggi e domani penserò alla sfida contro il Torino. Non al mio futuro: penso giorno dopo giorno“.

più nuovi più vecchi
Notificami
Fabio - (Ta)Vecchio Cuore Granata (ex rifiuto)
Utente
Fabio - (Ta)Vecchio Cuore Granata (ex rifiuto)

Voi siete inglesi come N’Koulou è danese, Lukic maliano, Glik boliviano, Cairo granata…

Zaccarelli
Utente
Zaccarelli

I signorotti della Uefa per evitare questioni avrebbero potuto designare un arbitro tra queste opzioni: Serbo , Croato, Macedone, Albanese, Bosniaco, Sloveno, Tedesco, Austriaco, Francese,Spagnolo,Danese, Norvegese,Svedese, Lettone, Russo, Estone ( vuoi togliere bielorusso e Ungherese che abbiamo eliminato ?) continuo , Georgiano, Bulgaro, Greco, Turco, Belga, Azero, Polacco, Ceco, Slovacco,… Leggi il resto »

Troposfera Granata
Utente
Troposfera Granata

Ha ragione il sig. Nuno, il suo vero cognome, tra l’altro, è Holy Spirit.
Anche i suoi ragazzi hanno cognomi curiosi, ma solo perché sono Gallesi… del sud.