Farris, vice di Inzaghi: "La squadra ha evidenziato lo spirito di abnegazione" - Toro.it

Farris, vice di Inzaghi: “La squadra ha evidenziato lo spirito di abnegazione”

di Veronica Guariso - 30 Giugno 2020

Le dichiarazioni di Farris, vice di Simone Inzaghi, dopo la vittoria ottenuta nella sfida tra Torino e Lazio, grazie alle reti di Immobile e Parolo

Con Inzaghi squalificato, il suo vice Farris, che lo ha sostituito nella sfida tra Torino e Lazio, parla nel post-partita: “Il giallo a Immobile? Dispiace per l’ammonizione. É però il regolamento. Accettiamo la decisione dell’arbitro. É molto penalizzante perderlo per 90′, l’ammonizione ci distrugge. La squadra ha evidenziato lo spirito di abnegazione e sacrificio. Innanzitutto agli attaccanti abbiamo chiesto un sacrificio, anche in fase di non possesso. Quando la squadra costruisce bene, e l’ha fatto per tutta la partita, la qualità viene fuori. Ciro era rammaricato per le occasioni mancate perchè lui di solito fa gol. L’ho rassicurato ad inizio secondo tempo dicendogli che l’occasione sarebbe arrivata e così è stato.”

Il vice di Inzaghi: “La squadra sta crescendo. Speriamo di recuperare qualcuno”

Sulla condizione della squadra: “La squadra sta crescendo. Stiamo assistendo a partite stranissime. Dopo una mezz’ora positiva con l ‘Atalanta , qualcosa non ha funzionato. Abbiamo poi ribaltato la Fiorentina, oggi il Torino, in una partita insidiosissima. La condizione sta crescendo, c’è, abbiamo lavorato bene. Ci stiamo facendo trovare pronti soprattutto dal punto di vista mentale. Le rimonte? Possono incidere a livello di energia ma a livello mentale, vincere in rimonta è una buona iniezione di fiducia. Ora abbiamo un giorno in più per prepararci per la prima volta e speriamo di recuperare almeno qualche giocatore dal punto di vista fisico. Quelli che poi ci toglierà il giudice saranno pronti per le altre.“.

Farris: “Inzaghi? É un uomo vero”

Sul Milan: “La sfida col Milan? Non abbiamo la possibilità di recuperare quasi nessuno. Vedremo Cataldi e Marusic che anche durante la partita si sono scaldati. Vedremo se il Tucu potrà fare la punta. Può essere al vaglio anche il cambio modulo perchè giochiamo con due punte e non le abbiamo. Leiva? Ha problemi al menisco esterno. Ha provato a farsi trovare pronto.

Sul tecnico biancoceleste: “Inzaghi? Quello che si vede di calcio lo sanno tutti. É un uomo vero, sa gestire spogliatoio e staff. É un lavoro di 4 anni che ha portato avanti con noi. É un ragazzo con un cuore immenso. La gestione del gruppo è una delle sue più grandi qualità. Conosce intimamente i giocatori e sa quali corde toccare e la crescita di alcuni giocatori lo dimostra.