Probabile formazione Fiorentina: out Bernardeschi gioca Tello

Fiorentina: out Bernardeschi gioca Tello, Kalinic unica punta

di Giulia Abbate - 27 Febbraio 2017

Probabile formazione Fiorentina / Panchina per Saponara e Babacar, in difesa c’è Tomovic, uno dei pupilli di Sinisa Mihajlovic

Sarà una partita dura e fondamentale per la Fiorentina, dopo il tonfo in Europa League, ma soprattutto il match da dentro o fuori per Sousa. Il tecnico viola deve vincere se vuole rimanere saldo alla guida della formazione fiorentina e per farlo non può che affidarsi agli uomini migliori cercando di sopperire all’assenza dello squalificato Vecino e all’indisponibile Bernardeschi, un tegola dell’ultimo minuto che complica ulteriormente il lavoro del tecnico. Davanti a Tatarusanu, Tomovic va a comporre la linea difensiva inseme a Rodriguez e Astori, due certezze per Sousa. Nonostante il calo rispetto alla scorsa stagione, Rodriguez rimane il punto di riferimento per la retroguardia viola e Astori è assolutamente un punto fermo per la retroguardia viola. In mediana, Chiesa, il giovane figlio d’arte che la Fiorentina si tiene ben stretto,  e Olivera cercheranno di sfondare le difese granata sulle fasce, cercando di far salire la squadra per servire l’attacco viola, vero punto di forza della squadra di Sousa. Al centro, invece, ancora spazio a Cristoforo, che si guadagna la titolarità a causa della squalifica di Vecino, e Badelj in netta crescita in questa stagione che l’ha portato a diventare una pedina estremamente importante nella squadra viola.

Davanti, spazio a Kalinic, il bomber in grado di cambiare le sorti della partita in qualsiasi momento, alle cui spalle agirà la coppia formata da Borja Valero, che a causa dell’assenza di Bernardeschi dovrà fare gli straordinari nonostante un rendimento leggermente in flessione rispetto agli anni passati, e Tello.

Probabile formazione Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, G. Rodriguez, Astori; Chiesa, Cristoforo, Badelj, M. Olivera; Borja Valero, Tello; Kalinic. A disp. Sportiello, Satalino, Milic, De Maio, Sanchez, Salcedo, Ilicic, Babacar, Saponara, Hagi. All. Sousa
Squalificati: Vecino
Indisponibili: Dragowski, Bernardeschi

19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ciri
ciri
3 anni fa

Se non si vince nemmeno contro questa Fiorentina in piena crisi e senza Bernardeschi e Vecino…tutti a casa.

Dutur
Dutur
3 anni fa

Sono ormai troppi anni che ci ” accontentiamo ” del minimo sindacale . In 12 anni di braccino solo retrocessioni , salvezze risicate ed una partecipazione alla EL x problemi societari del Parma . E quest’anno che avevamo i forzieri pieni per fare l’agognato salto di qualità , ci limitiamo… Leggi il resto »

efrem
efrem
3 anni fa
Reply to  Dutur

@Dutur ciao . tutti abbiamo un sogno , credimi , pero debbo dire che , secondo me , non sei corretto , 12 anni orsono braccino ci ha preso ” falliti ” ed oggi siamo qui , continuiamo a sognare , ma anche a migliorare , vero si potrebbe fare… Leggi il resto »

Pedric
Giorgia2004
3 anni fa

Vedi Efrem supponiamo che a te manchi un uomo in un ruolo qualsiasi e hai una serie di opzioni: i) investi 8m per uno under 24 conteso e gli dai eurok 800 netti ii) investi 3m per un under 25 non eccezionale ma ancora con una certa prospettiva di crescita… Leggi il resto »

efrem
efrem
3 anni fa
Reply to  Giorgia2004

@giorgia ciao . tutto giusto , il problema e’ anche che quando applichi l’ipotesi A ( Lijaic ) poi magari fallisce , e allora ?? come la mettiamo . sai non sempre cio che speri si tramuta in realta ‘

Pedric
Giorgia2004
3 anni fa
Reply to  efrem

Efrem Lijajc è un affare che proviene da un altro tavolo. Lui Yago Iturbe Castan …prima ancora Boye , Bruno e in estate vedremo chi altri. Intrecci strani , per certi versi persino tecnicamente stuzzicanti, ma nel complesso facenti parte di una strategia per me inaccettabile perché il progetto tecnico,… Leggi il resto »