Genoa-Torino, le formazioni ufficiali: dopo due panchina consecutive torna titolare Pjaca. C’è Destro tra i rossoblù

Dal Ferraris al Ferraris: l’ultima volta che Armando Izzo era sceso in campo dal 1′ minuto è stata nella partita di Coppa Italia contro la Sampdoria dello scorso 16 dicembre. A distanza di oltre tre mesi il numero 5 ritrova una maglia da titolare: Ivan Juric ha infatti scelto proprio il difensore napoletano per sostituire l’infortunato Koffi Djidji nella linea a tre. Si rivede in campo anche Marko Pjaca che, dopo due panchina consecutive, viene schierato alle spalle di Belotti nel 3-4-2-1 granata. Tra i pali confermato Etrit Berisha. Nel Genoa c’è Mattia Destro come terminale offensivo nel 3-4-2-1.

Genoa-Torino: le formazioni ufficiali

Genoa (4-2-3-1): Sirigu; Frendrup, Maksimovic, Ostigard, Vasquez; Sturaro, Badelj; Melegoni, Amiri, Portanova; Destro. A disposizione: Semper, Marchetti, Masiello, Piccoli, Gudmundsson, Bani, Hernani, Hefti, Yeboah, Rovella, Kallon, Galdames. Allenatore: Blessin

Torino (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Pobega, Pjaca; Belotti. A disposizione: Milinkovic-Savic, Gemello, Zima, Zaza, Brekalo, Ansaldi, Seck, Ricci, Aina, Warming, Linetty, Buongiorno. Allenatore: Juric

Armando Izzo
Armando Izzo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-03-2022


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
martin
martin
1 mese fa

È inspiegabile la parabola di izzo. Tre anni fa sembrava un ottimo acquisto. Poi è calato paurosamente come tutti del resto. Purtroppo la partenza di bremer non sarà coperta da un suo ritorno a livelli buoni. E trovare un centrale bravo è veramente dura. In giro ce ne sono pochi.… Leggi il resto »

Forzatoro55
Forzatoro55
1 mese fa

Sono contento del rientro di Izzo….se torna sui suoi livelli sarà una risorsa importante x la difesa dopo la partenza di Bremer….SFVCG!!!!!!

martin
martin
1 mese fa

Non capisco pjaca in campo per brekalo ma mi adeguo e spero abbia ragione juric.

Genoa-Torino è anche Sirigu contro Berisha: il passato sfida il presente granata

Vagnati: “Le sviste ci hanno penalizzato ma con Juric abbiamo intrapreso la strada giusta”